Arbitri, a giugno si cambia, Rosetti in pole per la successione di Braschi

Calcio

Rosetti

ARBITRI GIUGNO ROSETTI BRASCHI – A giugno si cambia tutto tra gli arbitri di Serie A. Infatti il designatore Braschi andrà via per fine mandato, non ci sarà nessuna deroga come già ampiamente anticipato dal presidente Nicchi. Ora è caccia alla successione di Braschi, in pole position c’è Rosetti, ex presidente degli arbitri russi fino a dicembre prima di dimettersi per motivi familiari. Rosetti sarebbe il preferito anche dagli arbitri italiani, è un uomo molto legato a Nicchi e anche a Collina. Dietro di lui ci sono anche le candidature di Farina e Messina.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top