Spagna, ufficiale la sospensione delle competizioni dal 16 maggio

Primo Piano

tifo

Mentre il Barcellona brillava in Europa, la federazione spagnola è sul piede di guerra: con un comunicato ufficiale, la RFEF (la federazione spagnola) decreta ufficialmente lo stop alle competizioni ufficiali dal 16 maggio in poi. Il motivo? Il Governo iberico sembra aver disatteso alcune promesse.

A causa della mancanza di rispetto nei confronti della RFEF da parte del Governo di Spagna nel contenuto del Real Decreto-legge e della mancata risoluzione di tutte le problematiche che affliggono 17 federazioni regionali, oltre 600 mila atleti, 30 mila partiti e 15 mila società di calcio amatoriale, ignorandone il loro significato e sentimento, SI decide di sospendere tutte le competizioni in tutte le categorie dal 16 maggio a tempo indeterminato. Al contempo, ancora una volta, reiteriamo la nostra offerta di dialogo da parte della RFEF nei confronti del Governo di Spagna“.

L’effetto sul calcio professionistico di questa mossa è significativo: oltre le ultime due giornate di campionato, verrebbe annullata la finale di Copa del Rey.

M.M. – calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top