Finale Champions League, è caos per i biglietti

Primo Piano

juventus

E’ caos per quanto riguarda l’acquisto dei biglietti per la finale di Champions League. I tifosi della Juventus hanno infatti trovato forti disagi per accaparrarsi il prezioso tagliando, in primo luogo per le difficoltà a collegarsi al portale dedicato (berlino2015.it). A mezzogiorno di ieri è infatti iniziato il periodo di prelazione per i supporters bianconeri, ma il sistema è collassato dopo appena un’ora. Situazione che è migliorata in serata, ma si è ripetuta anche oggi per i tanti accessi al sito. Non solo, tanti i messaggi di rabbia su Twitter per l’eccessivo costo dei biglietti e dei pacchetti offerti per il viaggio: dai 160 euro, il più economico, ai 280 euro per il singolo tagliando, mentre le offerte viaggi vanno dai 350 euro con il pullmamn agli 850 dell’aereo.

Intanto  Alpitour chiarisce di essere totalmente estranea alla faccenda, visto che chi gestisce la vendita dei biglietti è la Franco Rosso Italia, omonima ma concorrente della Francorosso, agenzia che appartiene invece al gruppo del famoso tour operator.

PROBLEMI SOLO ITALIANI- Queste difficoltà sono state riscontrate solo in Italia: in Spagna infatti non si registra una situazione simile.

Giorgio Rea- Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top