Napoli, a far saltare l’affare Witsel è stato mister Sarri

Primo Piano
Witsel

Getty Images

L’affare Witsel-Napoli è saltato, ma, secondo quanto riferito da Radio Kiss Kiss, la causa non è legata a problemi sui diritti d’immagine. Secondo quanto riportato dall’emittente partenopea, alla base ci sarebbe un rifiuto opposto da Maurizio Sarri.

Dopo l’intesa raggiunta con lo Zenit e con il giocatore – 2 milioni e mezzo di euro netti a stagione – Sarri ha avuto un colloquio telefonico con Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, durante il quale ha illustrato l’utilizzo esiguo del centrocampista belga, asserendo che tali cifre non giustificano l’affare constatata l’inadeguatezza tattica al gioco di Sarri.

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top