Roma, Pallotta duro: ‘Abbiamo fatto errori nel calciomercato estivo’

Primo Piano

©Getty Images

Pallotta recita il mea culpa: il calciomercato estivo della Roma non ha portato i frutti desiderati. Intervistato da radio Sirius XM FC, ecco quanto dichiarato dal presidente giallorosso:”Sono frustrato perché contro il Lione abbiamo giocato bene, abbiamo avuto molte occasioni, poi è finita la benzina. Credo che alcuni giocatori siano stanchi per i troppi minuti giocati. Ciò è dovuto agli infortuni ma anche ai nostri errori nel mercato estivo. Abbiamo dato in prestito giovani che ci avrebbero fatto comodo per dare riposo ai titolari. Le altre squadre stanno godendo dei loro benefici ma questa cosa cambierà in futuro. Ho visto che Kevin Strootman a cinque minuti dalla fine non riusciva più a rientrare. Molti hanno giocato tanto, Fazio nelle ultime tre partite ha avuto momenti complicati. Negli ultimi due anni non ha giocato molto, penso sia stanco”.

FRECCIATINA A SPALLETTI

Pallotta ha poi mandato un messaggio criptato a Spalletti: “Prima del match con il Napoli non avevo buone sensazioni sui giocatori scelti dal primo minuto. Abbiamo inserito Salah a 35 minuti dalla fine, con lui abbiamo creato tante occasioni e preso due pali. Ha aperto la partita, magari poteva essere messo prima o dall’inizio. Penso che lo abbia ammesso anche Luciano dopo la partita. Col Napoli potevamo fare meglio”.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top