Calciomercato Inter e Napoli, Paolillo: Pandev al Napoli non significa Lavezzi all’Inter. E sullo sciopero…

 

CALCIOMERCATO NAPOLI INTER LAVEZZI PANDEV / “Pandev darà un contributo estremamente positivo, è un ragazzo serissimo ed un gran lavoratore. Posso aggiungere che l’arrivo di Goran al Napoli non significa affatto che arriverà Lavezzi a Milano: anzi, sarebbe stata un’operazione già conclusa. Intervenuto ai microfoni di Radio Crc, durante la trasmissione Si Gonfia la Rete, l’amministratore delegato nerazzurro Ernesto Paolillo ha eclissato ogni indizio sul possibile arrivo di Lavezzi all’Inter dopo la cessione di Pandev ai partenopei: “Siamo soddisfatti di concludere affari con il Napoli, perché i rapporti con le società sono davvero ottimi. C’è grande simpatia e stima tra i dirigenti dell’Inter e quelli del Napoli e tra gli stessi presidenti come ha chiarito anche De Laurentiis“.

Infine l’a.d. ha voluto esprimersi sullo sciopero che ha fatto saltare la prima giornata di Serie A: “Posso solo dire che mi dispiace di questa situazione, si è arrivati a questi problemi perché la situazione andava gestita diversamente. Ora, abbiamo bisogno solo di calcio giocato e non più di calcio parlato. Ancora sul mercato: “Santon? E’ un giocatore dell’Inter, ma fino alla fine del mercato non si può escludere nulla. Per quanto riguarda Montolivo e Forlan preferisco a parlare a fine mercato. E sul campionato: “Il campionato sarà molto combattuto, il Napoli parte tra le grandissime, per lottare allo scudetto, con Milan, Inter, Juventus e Lazio. Sarà una stagione molto equilibrata, con molte squadre che potranno competere fino alla fine. In Champions, il Napoli ha pescato un girone molto difficile: ma, attenzione a quando ci sono tante squadre importanti, perché tutte le formazioni si strappano punti tra loro. E, soprattutto, sarà difficilissimo venire a giocare al San Paolo per tutti“.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com