Calciomercato Inter, papà Insigne: i nerazzurri lo bocciarono perchè era basso!

CALCIOMERCATO INTER INSIGNE TORINO PESCARA – Il papà di Lorenzo Insigne, giovane gioiellino del Napoli tornato dal prestito al Pescara dove ha fatto faville, ha rivelato il retroscena sull’Inter: “L’Inter e il Torino bocciarono Lorenzo perché era troppo basso. Lui non si è mai arreso, ha un carattere forte proprio come me. Il suo sogno era giocare nel Napoli. Ora gli ho chiesto come regalo un gol alla Juventus, nella finale di Supercoppa a Pechino“, dice papà Carmine.
Il Napoli ha avuto parecchie richieste per questo giovane talento, ma il tecnico Walter Mazzarri punta molto su di lui e lo sta osservando bene da vicino durante il ritiro e farà altrettanto nella partite amichevoli che disputeranno i partenopei.

Matteo Bellan – www.calciomercatonews.com