Calciomercato Juventus, Caliendo e la trattativa per Drogba: con lui i bianconeri avrebbero fatto tombola

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-GALATASARAY
CALCIOMERCATO DROGBA JUVENTUS- Intervistato da Tuttomercatoweb.com, l’agente Fifa Antonio Caliendo ha parlato durante l’undicesima edizione del Golden Foot.

“Bilancio positivo, ottimo per quanto mi riguarda poi la valutazione la da il pubblico, tutti i media che hanno partecipato a questa edizione che hanno potuto constatare e vedere dal vido quello che è successo e come si è svolta la serata. Questo non ha quel valore che io voglio dare all’evento, quello della qualità dei grandi campioni”.

L’anno scorso Pelè e Ibrahimovic, adesso Drogba che ha scavalcato diversi giocatori importanti nelle votazioni
“La cosa positiva di questo riconscimento è quello di entrare nella leggenda del calcio è proprio dovuto al fatto che non votiamo noi o i giornalisti, ma votano i tifosi di tutto il mondo. Questo è un campione che ha sempre dato prova di grande generosità e sportività”.

Ha vinto Drogba, peccato che non si arrivato in Italia, ci è andato vicino, come l’avrebbe visto alla Juve?
“La Juvue con lui avrebbe fatto tombola, non per disprezzare quelli che ci sono adesso, ma Drogba in qualche modo è qualcosa di diverso. E’ un goaleador nato, è una forza delle natura, ha un fisico potente eccezionale, soprattutto è anche tecnico”.