Lazio, Djordjevic: ‘Mi prendo il terzo posto e segno nel derby’

CONDIVIDI

Filip Djordjevic
LAZIO DJORDJEVIC – E’ una Lazio che vuol puntare in alto quella ammirata in queste prime giornate del campionato di Serie A. La squadra di Pioli, dopo un inizio di stagione difficile, è attualmente al terzo posto alle spalle di Juventus e Roma. Uno dei maggiori protagonisti di questa scalata ai limiti dello straordinario, viste le premesse, è Filip Djordjevic: il serbo, arrivato nel calciomercato estivo,  ha già segnato 5 volte (una tripletta a Palermo). Ecco le sue parole riguardo lo stato di forma del club capitolino: ‘Il terzo posto è merito mio? Qui non esiste una star ma lavoriamo tutti per un obiettivo comune. Il mio sogno? Segnare nel derby. E’ la cosa più importante per ogni laziale. Mi piace giocare in Italia, qui si fa tanta attenzione alla tattica e ai palloni in attivi, mentre in Francia conta di più la base fisica Pioli e Klose? Il mister aveva fatto bene alla Lazio già in passato, conosce bene l’ambiente e sa come farci giocare. Miro secondo me è tra i migliori attaccanti del mondo e mi fa onore essere suo compagno, non c’è nessuna rivalità. Mi piacerebbe riuscire a raggiungere i suoi risultati e a lavorare per la squadra come lui”.

VOGLIAMO MANTENERE IL TERZO POSTO

La Lazio non vuole certo arrendersi e Djordjevic ha le idee ben chiare in merito all’obbiettivo minimo stagionale: ‘Quante reti voglio segnare? Non lo posso dire. Prima che l’individuo, nel calcio conta la squadra. E la cosa più imporatnte in questo momento è mantenere il terzo posto. Basta? Due serbi in biancoceleste come ai tempi di Stankovic e Mihajlovic, quando la Lazio era ai vertici del calcio europeo. Proveremo anche noi a fare qualcosa del genere’.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

La redazione di calciomercatonews.com