Honduras choc: ucciso Arnold Peralta, 11 colpi di pistola al volto

©Getty Images
©Getty Images

Honduras sotto choc, è stato assassinato Arnold Peralta, centrocampista classe ’89 che ha ricevuto 11 colpi di pistola al volto. Era stato appena convocato in Nazionale nel match contro Cuba di mercoledì scorso, era il leader della sua squadra, ovvero il Deportivo Olimpia. Peralta è stato raggiunto da una scarica di colpi in Honduras, ancora da accertare il perché dell’esecuzione nei confronti del ragazzo. Peralta aveva appena vinto la Ligue One con i Rangers. In Honduras queste cose succedono spesso e questo fa capire come la situazione del calcio spesso in quelle zone è pericolosa.

Samuele Roccati