Home Calciomercato Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE Calciomercato Inter: chi è Palacios, il talento conteso al Real Madrid

Calciomercato Inter: chi è Palacios, il talento conteso al Real Madrid

CONDIVIDI
Palacios (Getty Images)

Il Real Madrid sembra aver superato la concorrenza dell’Inter per il giovane talento Exequiel Palacios, che sta stupendo con la maglia del River Plate.

L’Inter ieri sera ha ottenuto un importantissimo pareggio contro il Barcellona nella 4^ giornata della fase a gironi di Champions League. I nerazzurri hanno definitivamente scacciato la crisi e sembrano intenzionati a migliorare persino i risultati ottenuti durante la scorsa stagione. La dirigenza del Biscione, dunque, sta già valutando i prossimi colpi di mercato che possano rendere ancora più competitiva la rosa di Luciano Spalletti. Uno degli obiettivi finiti sul taccuino del direttore sportivo Piero Ausilio è il giovane centrocampista del River Plate Exequiel Palacios. Il talento argentino classe 1998 sta stupendo con la maglia dei Los Millonarios e molti club europei sono finiti sulle sue tracce. Tra queste società c’è anche l’Inter che sino a pochi giorni fa sembrava essere in pole position per l’acquisto del giocatore, ma le ultime notizie di calciomercato non fanno sorridere la dirigenza nerazzurra. Secondo Marca, pare che il Real Madrid abbia superato tutti ed a breve potrebbe chiudere il colpo per portare in Spagna il giovane talento. Il quotidiano spagnolo riporta l’eventualità di chiudere l’operazione già al termine della Copa Libertadores che vedrà il River Plate impegnato in finale nel Super Clasico contro il Boca Juniors.

Inter, chi è Palacios: il talento conteso al Real Madrid

Exequiel Palacios è un giocatore di appena 20 anni nato a Famaillá, una piccola città dell’argentina situata nella provincia di San Miguel de Tucumán. Palacios entra a far parte delle giovanili del River Plate e a soli 17 anni viene chiamato per esordire in prima squadra. Il suo debutto con la maglia biancorossa arriva l’8 novembre 2015 in un match di Superliga contro il Newell’s Old Boys perso per 2-0. Dopo quella prima partita, però, non è entrato in pianta stabile nella formazione di Marcelo Gallardo che ha deciso di inserirlo solo quest’anno. Sino ad ora il centrocampista argentino ha collezionato 37 presenze in cui ha realizzato 4 reti e 5 assist. Inoltre nello stesso anno viene convocato nella Selección Under 17 e dopo qualche gettone anche con l’Under 20. Nell’agosto di quest’anno il commissario tecnico Scaloni lo ha convocato in nazionale maggiore con cui ha esordito nell’amichevole contro il Guatemala il 9 settembre.

Di ruolo centrocampista, Palacios è molto duttile in mezzo al campo. L’argentino riesce ad esprimersi al meglio, infatti, sia davanti il reparto difensivo sia come trequartista dove ha dimostrato un’ottima visione di gioco. Dotato inoltre di una discreta velocità e di una tecnica invidiabile per la sua età, il calciatore sembra pronto per il salto di qualità. Per queste ragioni il suo valore di mercato è schizzato in alto ed il presidente del club argentino Rodolfo D’Onofrio vuole raddoppiare la clausola rescissoria di 15 milioni di euro presente sul contratto del giocatore.