Home Mercato Calciomercato Roma, Benedetto e non solo: nome nuovo per l’attacco

Calciomercato Roma, Benedetto e non solo: nome nuovo per l’attacco

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, Dzeko e Schick in bilico: gli obiettivi per l’estate

Dario Benedetto Boca Juniors
Benedetto (Getty Images)

La Roma in estate dovrà affrontare la grana attaccanti: Dzeko andrà a scadenza, mentre Schick non è sicuro del posto. Benedetto è il nome caldo, ma non il solo

Nella Roma che sta vivendo una stagione molto travagliata, lo specchio è Edin Dzeko: il bosniaco ha segnato poco, ha sbagliato tanto ma soprattutto non è ancora riuscito a far gol in un match casalingo. Uno strano record che la dice lunga sull’annata del numero 9 giallorosso, che ha il contratto in scadenza nel 2020. Ad ora sul rinnovo tutto tace, i rumors degli ultimi mesi parlano di una Roma che ha già deciso: nel prossimo calciomercato estivo sarà addio. Sul bosniaco sono soprattutto due le squadre intenzionate a fare sul serio: l’Inter, che pensa al classe ’86 come erede di Icardi e chioccia ideale per Lautaro Martinez, e il West Ham. La pista inglese non si è mai spenta, anche l’Everton corteggia l’ex City. Il sostituto naturale di Dzeko sarebbe quindi Patrik Schick, che però non ha dato garanzie: il ceco ha estimatori in Germania, con la Samp che sarebbe pronto a riabbracciarlo. Molto dipenderà anche dal prossimo allenatore della Roma.

Leggi anche —-> Calciomercato Roma, da Olsen a Dzeko: la rifondazione passa per la spina dorsale

Calciomercato Roma, il dopo-Dzeko arriva dall’Argentina: in pole Benedetto

Con Dzeko che sembra ormai destinato all’addio, la Roma si prepara a cercare un profilo giovane ma che sia in grado di prendersi sulle spalle un’eredità pesante come quella del bosniaco. Il nome più caldo in questi giorni è quello di Dario Benedetto, bomber quasi 29enne in forza al Boca Juniors. Il ‘Pipa’ è uno dei beniamini della ‘Doce’, una delle tifoserie più calde del mondo: per l’argentino potrebbe essere l’ultima occasione per tentare l’avventura europea dopo una carriera trascorsa in Argentina. Si è parlato di un incontro andato in scena tra le parti, con tanto di accelerata, in cui la Roma avrebbe provato anche a giocare le carte Perotti e Ponce. Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di un altro argentino: si tratta di Lucas Alario, classe ’92 in forza al Bayer Leverkusen. In Germania da un paio d’anni, non è il bomber da 25 gol a stagione ma ha qualità. In questa stagione è fermo a 3 gol, è in scadenza 2022 e costa circa 18-23 milioni.

CLICCA QUI per le ultime notizie di mercato!

In Italia, invece, il nome più in voga resta quello di Andrea Belotti: piace a Totti, ma anche a Petrachi, uno dei candidati per il ruolo di ds giallorosso che potrebbe portare con sé il ‘Gallo’. Piace anche Duvan Zapata dell’Atalanta, su cui c’è anche l’Inter, mentre non è da sottovalutare Kasper Dolberg. Il classe ’97 dell’Ajax sta vivendo una buona stagione dopo essere sparito dai radar per qualche infortunio di troppo, è un interesse mai sopito. In caso di arrivo di Sarri, invece, potrebbe tornare d’attualità il nome di Dries Mertens.

F.I.