Home Mercato Inter, scambio Insigne-Icardi: il Napoli pensa già al sostituto?

Inter, scambio Insigne-Icardi: il Napoli pensa già al sostituto?

CONDIVIDI

L’Inter guarda al mercato estivo, con la clamorosa pista che porta allo scambio Insigne-Icardi con il Napoli che rischia di riaccendersi: la mossa del club di De Laurentiis può far decollare la trattativa

Inter Icardi Insigne
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Beppe Marotta disegna la nuova Inter di Antonio Conte. In tal senso, la sessione estiva di calciomercato regalerà diverse novità in casa nerazzurra sia in entrata che in uscita. Si torna a pensare ad un grande colpo per l’attacco, con Mauro Icardi pronto a lasciare il club meneghino dopo un’annata tribolata. Starebbe riprendendo quota la clamorosa ipotesi che porta allo scambio Insigne-Icardi. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare un segnale positivo dal Napoli: ecco perchè.

Leggi anche——->  Inter, Marotta prepara il colpo a centrocampo: Vidal in lizza

Inter, De Paul può sbloccare lo scambio Insigne-Icardi: i dettagli

L’Inter, spinta anche dalla forte volontà di Antonio Conte, non molla Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli potrebbe salutare gli azzurri ed essere protagonista nelle prossime settimane di un affare a dir poco clamoroso. Uno scambio con un altro capitano, in questo caso ex, Mauro Icardi. L’argentino è dato per partente ormai da mesi. L’ago della bilancia nello scambio potrebbe essere rappresentato da un terzo elemento: Rodrigo De Paul. I rapporti tra la famiglia Pozzo ed il Napoli sono eccellenti e l’eventuale approdo in azzurro dell’esterno argentino renderebbe più fattibile il maxi scambio Insigne-Icardi con l’Inter. De Paul, valutato intorno ai 25 milioni di euro dall’Udinese, è stato accostato con forza anche all’Inter.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

I nerazzurri potrebbero lasciare il via libera per l’acquisto dell’argentino da parte del club di De Laurentiis che in quel caso penserebbe alla cessione di Insigne. Il numero 24 azzurro è stimatissimo da Antonio Conte che lo metterebbe al centro del nuovo corso nerazzurro. Il Napoli valuta il suo gioiello intorno ai 100 milioni di euro, valutazione leggermente inferiore quella di Icardi stimata sui 70. Una differenza che non frenerebbe l’affare che resta comunque molto complesso. Situazione in divenire, le prossime settimane potrebbero già essere decisive per il futuro dell’Inter e Icardi, con Insigne sullo sfondo e desiderio numero 1 di Antonio Conte per l’attacco.

S.C