Home Mercato Calciomercato, scambio Icardi-Insigne: chi ci guadagnerebbe?

Calciomercato, scambio Icardi-Insigne: chi ci guadagnerebbe?

CONDIVIDI

Icardi e Insigne potrebbero essere protagonisti dell’operazione di mercato più clamorosa della sessione estiva. Scopriamo quali benefici porterebbe lo scambio tra i due attaccanti

icardi attaccante allan centrocampista
Allan e Icardi (Getty Images)

Non siamo ancora entrati nella sessione estiva che già si sta ipotizzando un clamoroso colpo di mercato per la Serie A: lo scambio tra Icardi e Insigne. L’operazione ha tutti i presupposti per accadere, dalle vicende individuali dei singoli (il “caso Icardi” e l’ultimo screzio tra Ancelotti e Insigne) fino ad arrivare alle ambizioni societarie, che vogliono rinnovare la propria rosa per puntare ad obiettivi molto alti acquistando due degli attaccanti  più temuti del nostro campionato. Ma se lo scambio dovesse accadere, quali sarebbe le conseguenze sulle due squadre?

Icardi sul mercato: perché valutare la pista Napoli

Il rebus sul futuro di Icardi non è nuovo. All’argentino ormai sta stretto l’ambiente nerazzurro, infatti il nome dell’attaccante è stato accostato più volte ai club più forti d’Europa. Dalle ultime indiscrezioni, sembra che si sia fatto avanti anche il Napoli. Dopo una recente incomprensione tra Ancelotti e Insigne, l’idea che l’argentino possa raggiungere la corte di Re Carlo è molto stuzzicante. L’ambiente napoletano potrebbe risollevare il morale di Icardi, fiaccato dal difficile questione del rinnovo contrattuale, facendolo tornare il bomber dei 29 gol dell’anno scorso e non di 10 come quest’anno. In più il Napoli è da molti anni che gioca in Champions League, palcoscenico ambito dal n.9 che vorrebbe mettersi in mostra con una squadra che sappia già come affrontare le big d’europa. C’è da dire che la squadra di Ancelotti, nonostante l’ipotetico sacrificio di Insigne, possiede già una bella batteria di attaccanti, tra cui Martens e Milik, che potrebbero causare problemi di spazio per Icardi.

Napoli, indecisione Insigne: l’opzione Inter e i suoi effetti

Da sempre Lorenzo Insigne è legato alla maglia del suo Napoli, ma l’anno prossimo potrebbe trovare fortuna in altri scenari. L’inter potrebbe essere uno di questi, infatti i nerazzurri sembrano disposti a scambiare il proprio centravanti Icardi per accaparrarsi Insigne, che potrebbe essere usato come ala in un tridente composto da Martinez e Perisic, oppure come esterno sulla trequarti fornendo molti assist come sta facendo in questa stagione, ben 7 messi a segno. La suggestione di indossare una delle maglie storiche della Serie A potrebbe essere un ottimo motivo per lasciare Napoli, una città che, nonostante lo abbia cresciuto, lo sta tormentando a causa dei pochi spazi e della tensione che riverbera nello spogliatoio. Dopo la sostituzione non gradita con l’Arsenal sembra che ci sia stata una lamentela nei confronti della scelta di Ancelotti. Questo siparietto potrebbe aggravare la situazione, portando l’attaccante a valutare seriamente l’Inter.