Home Mercato Roma, Mancini ad un passo: il suo arrivo però non esclude Bartra

Roma, Mancini ad un passo: il suo arrivo però non esclude Bartra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12
CONDIVIDI

Gianluca Mancini sempre più vicino a vestire giallorosso, ma il difensore dell’Atalanta non esclude anche l’acquisto di Marc Bartra.

Gianluca Mancini (Getty Images)

All-in su Gianluca Mancini. E’ lui il prescelto per sostituire Kostas Manolas, ceduto al Napoli. Alla fine, tra i vari candidati per rimpiazzare il greco, la scelta della Roma è ricaduta sul difensore toscano dell’Atalanta. Seguito già dai tempi di Monchi, il nuovo ds Petrachi ha deciso di portare l’affondo decisivo.

Roma, Mancini vicinissimo

L’arrivo in giallorosso di Gianluca Mancini, accostato anche al Milan, appare ormai ad un passo. La trattativa per il difensore, come riferisce il ‘Corriere dello Sport’, sarebbe ormai ai dettagli: all’Atalanta andranno 21 milioni di euro. Sarà lui quindi a comporre il nuovo tandem difensivo insieme a Federico Fazio. Oppure al fianco di Marc Bartra. Già, perché l’arrivo del centrale (in grado anche di giocare a destra) classe 1996 non impedirebbe l’acquisto del difensore cresciuto nel Barcellona.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI

La Roma con il Betis continua a lavorare per l’acquisto di Pau Lopez, mentre procede separatamente il dialogo per Bartra. Mentre con il portiere il discorso è più approfondito, per il difensore siamo ancora all’inizio. Ma i capitolini, considerando il fatto che Juan Jesus non è incedibile e che Marcano potrebbe tornare al Porto, hanno necessariamente bisogno di almeno un altro centrale difensivo per completare la propria rosa. E Bartra potrebbe fare al caso dei giallorossi, visto che difficilmente il Torino (vista l’Europa League) si priverà di Izzo o di N’Koulou, nomi sul taccuino di Petrachi come possibili rinforzi in difesa.

A.G.