Home Mercato Roma, tra addii ed entrate: il punto in difesa

Roma, tra addii ed entrate: il punto in difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18
CONDIVIDI

Una Roma sempre più vicina alle idee di Fonseca, con la difesa giallorossa che cambierà tanto: nel mirino Rugani e Zappacosta, Santon verso l’addio

Roma Rugani Zappacosta
Mancini e Spinazzola (Getty Images)

Quando mancano sei giorni all’esordio in campionato contro il Genoa, la Roma continua a lavorare senza sosta sul mercato per regalare a mister Fonseca i rinforzi ideali per il suo 4-2-3-1. La dirigenza, in particolar modo in difesa, ha le idee ben chiare: dopo le cessioni di Manolas e Marcano, a salutare sarà anche Davide Santon. Arrivato nell’affare Zaniolo un anno fa, non rientra nei piani del tecnico portoghese. L’ex interista piace in Spagna con il neo promosso Maiorca, secondo ‘Tele Radio Stereo’, pronto a scommettere su di lui: il giocatore spingerebbe per una cessione a titolo definitivo. Non è tutto però: Santon, secondo quanto riferisce ‘Il Messaggero’, sarebbe finito sul taccuino delle dirigenze di Parma e Fiorentina, con la viola a caccia di un sostituto di Biraghi vicino all’Inter.

Leggi anche ———> Calciomercato Roma, il rinnovo di Dzeko cambia i piani: scopriamo come

Roma, si cambia in difesa: sogno Rugani ma non solo

Servirà almeno un doppio colpo per accontentare le richieste di Fonseca. La dirigenza capitolina ci proverà e non intende mollare per un nuovo colpo al centro della difesa. Daniele Rugani resta il favorito: il difensore della Juventus è destinato a lasciare Torino in estate nonostante l’arrivo del maestro Sarri sulla panchina dei campioni d’Italia. La trattativa potrebbe subire una brusca accelerata già nei prossimi giorni: Rugani è considerato, oltre a Cetin, il rinforzo ideale da affiancare a Mancini, Fazio e Juan Jesus per guidare la difesa di Fonseca. Sempre in difesa, con Santon più vicino all’approdo in Liga, si riaccende la pista Zappacosta.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI

L’ex terzino del Torino, in panchina durante la Supercoppa Europea persa dai ‘Blues’ di Lampard, potrebbe vestire il giallorosso in prestito con diritto di riscatto nonostante l’elevata valutazione (almeno 25 milioni) fatta dal Chelsea. Un affare, quello per Zappacosta, strettamente legato all’addio di Santon: l’alternativa, le cui quotazioni sono in discesa, resta Hysaj del Napoli. L’albanese dovrebbe lasciare la squadra di Ancelotti entro il 2 settembre, salvo ripensamenti da parte della dirigenza partenopea.

 

S.C