Home Mercato Calciomercato Inter, tre suggestioni in casa Borussia Dortmund: gli scenari

Calciomercato Inter, tre suggestioni in casa Borussia Dortmund: gli scenari

CONDIVIDI

Il calciomercato dell’Inter, in futuro, potrebbe vedere l’interessamento a tre gioielli del Borussia Dortmund: Mario Gotze l’occasione più ghiotta

Calciomercato Inter Gotze
Antonio Conte (Getty Images)

Mancano poche ore al ritorno in campo dell’Inter di Antonio Conte, impegnata questa sera nella terza giornata del Girone F di Champions League. A San Siro arriva il Borussia Dortmund, a 4 punti in classifica sopra l‘Inter, terza, ferma a quota 1. Una partita già decisiva per gli uomini di Conte: dal campo al calciomercato, la dirigenza nerazzurra tiene d’occhio tre possibili suggestioni proprio in casa Borussia.

Leggi anche ———> Calciomercato Inter, sviluppi sul fronte Icardi: la situazione

Calciomercato Inter, occasione Gotze: gli osservati in casa Borussia

Delicatissima sfida in campo che rischia di trasformarsi in qualcosa di più, guardando alle prossime sessioni di calciomercato. Sono tre i profili che la dirigenza dell’Inter monitora in casa Borussia Dortmund. In primo piano certamente Mario Gotze, in scadenza il prossimo giugno. Il trequartista tedesco rappresenterebbe una grande occasione, magari a costo zero, nel caso in cui il rinnovo non dovesse arrivare. Classe 1992 ed un passato non felicissimo al Bayern Monaco, Gotze ha collezionato fino ad ora 6 presenze, 1 rete ma soltanto 199′ complessivi. Arrivato la scorsa estate dall’Hoffenheim per oltre 25 milioni, Nico Schulz rimane un profilo gradito alla dirigenza meneghina.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Vista anche la sua nota fede interista, il difensore potrebbe rientrare nei piani nerazzurri ma non nell’immediato. Il laterale mancino è diventato insostituibile nello scacchiere di Favre e difficilmente lascerà i gialloneri nei prossimi mesi. Il terzo nome è quello del centrale classe 199, gioiello della Francia Under 21 Dan-Axel Zagadou. Il 20enne trova poco spazio (solo 27′ in tre presenze) ed in futuro potrebbe diventare un obiettivo concreto per svecchiare la difesa a disposizione di Conte. Suggestioni e idee per il futuro: non solo la sfida in campo, l’Inter guarda in casa Borussia Dortmund.

 

S.C