Home Archivio articoli Calciomercato Inter, idea nata a novembre: il blitz a sorpresa

Calciomercato Inter, idea nata a novembre: il blitz a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27
CONDIVIDI

L’Inter vuole rinforzare la zona centrale del campo con innesti di qualità. La società nerazzurra si è mossa con largo anticipo per il possibile parametro zero

Eriksen Inter
Eriksen (Getty Images)

Dopo aver perso Dejan Kulusevski, l’Inter vuole sfidare la Juventus anche in sede di mercato. Sia Conte che Sarri non vedono l’ora di abbracciare innesti di qualità per rinforzare la zona mediana. Nelle ultime ore, come svelato da Sky Sport, la società nerazzurra sarebbe molto attiva per l’affare Christian Eriksen, in scadenza di contratto con il Tottenham. Seguito attentamente dalle big d’Europa e d’Italia, tra cui la Juventus, il danese potrebbe sbarcare in Serie A.

Leggi anche: Calciomercato Inter, Conte al bivio | Il pupillo arriva con lo scambio

Calciomercato Inter, Eriksen il colpo a sorpresa

Eriksen Inter
Eriksen (Getty Images)

Come svelato dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” a metà novembre l’Inter si era mossa con largo anticipo preparando il blitz di Ausilio a Londra. Lo stesso dirigente nerazzurra era volato dal Tottenham per discutere con il club inglese della situazione contrattuale intorno al giocatore danese. Nei scorsi giorni sono arrivate dichiarazioni importanti anche del manager portoghese, José Mourinho, che ha svelato: “So già quale sarà il suo futuro. Il suo modo di comunicare verso di me è molto aperto e onesto. Ci fidiamo l’uno dell’altro. Per questo so già cosa farà”.

Leggi ancheCalciomercato Inter, non solo Vidal: il punto sulle altre trattative

In estate Eriksen si libererà a parametro zero, mentre a gennaio gli Spurs sarebbero intenzionati a chiedere circa 20 milioni di sterline per massimizzare la cessione dell’ex Ajax. Ora il suo futuro sembra sempre più lontano dalla Premier League, ma tutto si deciderà a partire dai prossimi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Juventus, casting a sinistra: dai duelli con l’Inter alla soluzione francese

S.I.