Home Mercato Calciomercato Milan, clamoroso: lascia la sede senza firmare!

Calciomercato Milan, clamoroso: lascia la sede senza firmare!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44
CONDIVIDI
Milan Olmo Juventus
Paolo Maldini (Getty Images)

Incredibile cambio di rotta nel mercato del Milan: l’affare per il sostituto di Rodriguez, sembrerebbe saltato. C’è il ritorno dell’ex

Ultime frenetiche ore della sessione invernale di calciomercato. Meno di due ore alla chiusura, le squadre si apprestano a chiudere gli ultimi colpi che serviranno a colmare le lacune in vista della seconda parte di campionato. In casa Milan, dopo la cessione di Ricardo Rodriguez al Psv, era stato bloccato Antonee Robinson del Wigan. Il calciatore oggi era a Milano per la firma, ma sembrerebbe essere saltato l’accordo all’ultimo minuto. Virata rossonera verso il ritorno dell’ex.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, nuova proprietà Arnault | L’ex dirigente fa chiarezza

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, tentativo in extremis per Lautaro | I dettagli

(Photo by Lewis Storey/Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, asse rovente con Parigi | Non solo Icardi

Calciomercato Milan, salta Robinson: bloccato il ritorno dell’ex sulla fascia

A meno di due ore dalla chiusura del calciomercato invernale, le squadre lavorano freneticamente per piazzare gli ultimi colpi. Partito Rodriguez, direzione Psv Eindhoven, sembrava fatta ormai per il terzino statunitense del Wigan, Antonee Robinson. Il calciatore è arrivato oggi a Milano per effettuare le visite mediche e la firma, ma all’ultimo momento sembrerebbe essere saltata la trattativa. Il motivo sarebbe il mancato accordo tra le parti per le modalità di pagamento. Il calciatore sarebbe dovuto trasferirsi in rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a sette milioni. Sorprendentemente l’affare sarebbe saltato nonostante il giocatore avesse già superato l’iter delle visite mediche. Visto il mancato accordo con il Wigan, il Milan si è subito rimesso a lavoro ed è riuscito ad assicurarsi il ritorno di Diego Laxalt. Il giocatore uruguaiano aveva lasciato il club rossonero nell’ultimo giorno di mercato estivo lo scorso anno, per approdare al Torino. Dopo sei mesi, proprio nell’ultimo giorno di mercato invernale, tornerà a vestire la casacca rossonera. Nel frattempo il club milanista non si ferma, raggiunto l’accordo per l’arrivo in prestito con obbligo di riscatto di Saelemaekers dall’Anderlecht. L’affare si è concluso per 3.5 milioni per il prestito ed altri 3.5 milioni a giugno.

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, sfuma la trattativa | Niente addio

M.D.