Juventus-Inter, Marotta non ci sta | ‘Si poteva evitare’

Dopo il rinvio della gara tra Juventus e Inter, interviene l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta che mostra il suo disappunto per la decisione

Marotta Inter
Marotta (Getty Images)

Giuseppe Marotta, direttore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare dell’emergenza coronavirus che ha portato al rinvio della gara tra Juventus e Inter, inizialmente in programma per domani sera. Queste le sue dichiarazioni: “Prima di tutto voglio dire che sono anche io un cittadino e bisogna avere rispetto della saluta di tutti. Ci troviamo di fronte a una situazione in cui bisogna confrontarsi per pianificare il campionato italiano, che subisce dei cambiamenti da domenica scorsa”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter, arriva il rinvio | Stop ad altre quattro gare

“”Comprendo la decisione della Lega, ma sono preoccupato per un eventuale prolungamento del blocco. Sarà difficile gestire le gare della prossima giornata” ha dichiarato il dirigente dei nerazzurri.

Juventus-Inter, Marotta non è d’accordo con il rinvio

Giuseppe Marotta non è d’accordo con il rinvio di Juventus-Inter, arrivato a poco più di 24 ore dal match. La gara sarà recuperata il 13 maggio. “Sono coinvolte tante squadra che hanno anche delle gare europee” – dice l’ad dell’Inter. “Noi abbiamo chiesto di convocare un’assemblea di urgenza, i temi devono salvaguardare il giusto equilibrio e la continuità di questo campionato. Prima di tutto bisogna tutelare tutti, poi se si parla di calcio dobbiamo farlo con un criterio univoco ed armonioso. Sono preoccupato, la situazione è difficile visti i tanti impegni presenti nel calendario. Non vedo vie di uscita se non questa, la mia è una preoccupazione da dirigente, per questo abbiamo chiesto un’assemblea”.

Calciomercato Inter
Beppe Marotta (Getty Images)

“Io non voglio fare polemiche, la Lega ha deciso così però questo criterio si lega anche ad altre partite. E’ una decisione all’ultimo momento che si poteva anche evitare” – conclude Marotta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, ‘guerra’ in società | Tutti gli scenari possibili

Calciomercato, l’Inter trema per Lautaro | Offrono più della clausola!