Home Mercato Inter Lega contro Inter | Attacco e rivelazioni shock di Dal Pino

Lega contro Inter | Attacco e rivelazioni shock di Dal Pino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16
CONDIVIDI

Il rinvio di cinque gare della giornata di Serie A per l’emergenza coronavirus ha portato a delle polemiche. Arriva la dura risposta del presidente della Lega di A

Marotta Inter
Marotta (Getty Images)

L’emergenza coronavirus ha portato al rinvio di ben cinque gare di Serie A e ció ha scatenato diverse polemiche. L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha parlato di campionato falsato per lo spostamento della gara contro la Juventus e la risposta del presidente della Lega di A non si è fatta attendere. “Venerdì l’a.d. De Siervo e io abbiamo proposto all’Inter di spostare la gara contro la Juventus al lunedì sera per disputarla a porte aperte, ma l’Inter si è rifiutata categoricamente di scendere in campo e deve prendersi le sue responsabilità”, ha dichiarato Paolo Dal Pino alla Gazzetta. “Bisogna promuovere l’immagine della Serie A nel mondo, giocare a porte chiuse non sarebbe stato positivo per il calcio italiano”, dice il presidente della Lega di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Coppa Italia, Juventus-Milan a porte aperte | Ma non per tutti

Inter, Marotta: “Situazione gestita male, così si falsa il campionato”

La dura risposta di Paolo Dal Pino è arrivata in seguito alle dichiarazioni rilasciate da Beppe Marotta ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “La vicenda è stata gestita male, hanno utilizzato troppa leggerezza. Servivano tempistiche diverse per evitare certe allusioni. Il presidente Dal Pino ha fatto tutto da solo senza interpellare nessuno. Avrebbe dovuto convocare un consiglio di Lega straordinario. Così non va bene, è una cosa grave“, ha dichiarato l’ad dell’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Juventus, obiettivo tricolore | Pericolo United!

Calciomercato Shaqiri
Calendario Serie A (Getty Images)

Sul futuro: “A questo punto siamo preoccupati per Inter-Sassuolo, non possiamo giocarla a porte chiuse. Sarebbe assurdo usare uno strumento considerato non adatto una settimana prima. Le porte chiuse non esistono”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, vice Handanovic | In Serie A il sostituto di Padelli

Calciomercato Milan, idea dalla Premier | Ecco l’epurato