Home Mercato Inter Calciomercato, occasione Inter e Milan | Un top a 6 milioni!

Calciomercato, occasione Inter e Milan | Un top a 6 milioni!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29
CONDIVIDI
Calciomercato Inter
Marotta (Getty Images)

Inter e Milan sembrerebbero avere come obiettivo lo stesso calciatore: potrebbe arrivare dalla Premier ad un prezzo molto ridotto, ma c’è un ostacolo.

Il calcio si ferma per l’emergenza coronavirus, ma il calciomercato no. Inter e Milan continuano a lavorare per assicurarsi nuovi talenti per la prossima stagione. Il mirino dei nerazzurri e dei rossoneri però, sembrerebbe essersi posato sullo stesso giocatore che potrebbe arrivare ad un prezzo molto ridotto. L’occasione arriva dalla Premier League ed il giocatore sembrerebbe essere ormai ai margini della squadra. Ma la trattativa potrebbe essere ostacolata dal problema ingaggio.

Potrebbe interessarti anche >>> Emergenza Coronavirus | Nuova ipotesi su Inter-Getafe

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, arrivo Rangnick | Parla il presidente Scaroni

Mesut Ozil (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Emergenza Coronavirus, Italia zona rossa | Scarica QUI il modulo per spostarsi

Calciomercato Inter e Milan, occasione Ozil: ostacolo ingaggio

I club italiani continuano a lavorare sul fronte calciomercato, per assicurarsi nuovi innesti da inserire in rosa per la prossima stagione. Inter e Milan sembrerebbero aver puntato gli occhi su Mesut Ozil, calciatore che sembrerebbe essere in rottura con l’Arsenal. Il giocatore turco, con l’arrivo di Arteta sulla panchina dei ‘gunners‘, ha ritrovato la forma e la titolarità, ma il suo destino sembrerebbe essere sempre lontano da Londra per la prossima stagione. Per i due club italiani, il numero otto del club londinese potrebbe essere una grande occasione, visto che il suo potrebbe partire a prezzo stracciato.

Calciomercato Milan Bennacer Olympique Lione
Paolo Maldini e Ivan Gazidis (Getty Images)

Infatti con soli 6 milioni, la società del nord di Londra potrebbe cedere il calciatore, evitando anche la minusvalenza. L’ostacolo più grande però sarebbe l’ingaggio, poichè l’ex Real Madrid guadagnerebbe intorno ai 18 milioni di euro. Quindi si risparmierebbe sul prezzo del cartellino, ma lo sforzo economico arriverebbe sullo stipendio. Dopo sette anni il calciatore turco potrebbe lasciare l’Arsenal, diventando così una grande occasione per molti club, tra cui Inter e Milan che continuano a monitorare la situazione.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, ‘problema’ Eriksen | Scenario imprevisto