Home News Calcio, annuncio dall’Inghilterra | A porte aperte l’amichevole con l’Italia

Calcio, annuncio dall’Inghilterra | A porte aperte l’amichevole con l’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08
CONDIVIDI
Roberto Mancini (Getty Images)

Nonostante il momento di piena emergenza dovuta al Coronavirus, arriva la conferma: la partita si giocherà ed a porte aperte

La nostra penisola italiana sta vivendo un momento di emergenza dovuta all’espansione del Coronavirus. Tutto il mondo dello sport in Italia si sta piano piano fermando ed anche il mondo del calcio ha visto la momentanea sospensione dei campionati. Dall’Inghilterra però, arriva una notizia che va totalmente controcorrente. La partita tra Italia ed Inghilterra si disputerà ed inoltre sarà anche aperta ai tifosi. Una decisione che lascia perplessi.

Potrebbe interessarti anche >>> Europa League, partenza negata | L’annuncio della Roma

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, rinnova un big | C’è la data

Gareth Southgate (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Emergenza Coronavirus, Italia zona rossa | Scarica QUI il modulo per spostarsi

Calcio, decisione presa: l’amichevole Inghilterra-Italia si giocherà

In un momento di piena emergenza, anche il calcio si ferma in Italia, ma non all’estero. Arriva tramite il profilo Twitter ufficiale della nazionale inglese, la comunicazione che l’amichevole tra Inghilterra ed Italia, in programma il 27 marzo a Wembley si giocherà. Il post pubblicato sul social recita: ”Allo stato attuale, e in linea con l’attuale consiglio del governo, nulla è cambiato per quanto riguarda lo stato delle nostre partite contro l’Italia e la Danimarca alla fine di questo mese. Informeremo di sicuro i tifosi in caso di aggiornamenti”. Nonostante anche l’Inghilterra abbia dei casi di positività al Covid-19, come la sottosegretaria per la salute, Nadine Dorries, il calcio non viene ancora coinvolto nell’emergenza. Inoltre, la partita al momento dovrebbe essere disputata a porte aperte.

Wembley Stadium (Getty Images)

La nazionale di Roberto Mancini quindi affronterà regolarmente quella di Southgate. Una decisione sicuramente in contrasto alle attuali norme italiane, ma da qui alla fine del mese si spera che la situazione possa cambiare.

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, emergenza Coronavirus | Zenga in quarantena