Calciomercato Inter, telenovela Icardi | Lo prende l’ex nerazzurro

Mauro Icardi potrebbe cambiare nuovamente maglia in vista della prossima stagione. Non solo la Juventus, una big d’Europa sulle tracce dell’attaccante argentino

calciomercato inter icardi skriniar psg
Inter, non solo Icardi col Psg (Getty Images)

Nonostante l’emergenza Coronavirus le big d’Europa starebbero sempre lavorando per il fronte calciomercato. Mauro Icardi, attaccante argentino di proprietà dell’Inter, attualmente in prestito al PSG, potrebbe cambiare ancora squadra. Il club francese non sarebbe propenso a riscattarlo per la cifra pattuita dal club nerazzurro per una cifra di 70 milioni di euro. E così sulle sue tracce ci sarebbe la Juventus in caso di addio di Higuain, ma non solo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ritorno Coutinho | Novità clamorose dalla Spagna

Calciomercato Inter, assalto dell’Atletico Madrid per Icardi

Icardi addio Inter
Icardi (Getty Images)

Come svelato dal portale spagnolo todofichajes, l’attaccante sudamericano sarebbe finito nel mirino dell’Atletico Madrid. Il club bianconero potrebbe mettere sul piatto circa 65 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo, ma l’Inter sarebbe pronta a cederlo all’Atletico senza rinforzare così una diretta concorrente. La società spagnola potrebbe mettere a segno l’operazione con la stessa formula di quella di Morata prelevato dal Chelsea sulla base di un prestito più l’opzione di riscatto obbligatorio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpaccio a zero | Arriva la conferma dell’addio

Per Simeone sarebbe il numero nove perfetto: l’Atletico potrebbe già iniziare i contatti diretti con l’Inter. In questa stagione lo stesso Icardi ha messo a segno 20 gol complessivi in 31 partite con il PSG: un addio sempre più vicino.

Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Icardi non rientrerà nei piani tecnici di Antonio Conte e così l’Inter vorrebbe incassare una cifra abbastanza alta per l’argentino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, obiettivo terzino | Conferme su colpo ‘Galattico’