Home News Coronavirus, in Belgio si è deciso | Titolo al Club Brugge

Coronavirus, in Belgio si è deciso | Titolo al Club Brugge

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
CONDIVIDI

Il Consiglio di Amministrazione della Pro League belga ha deciso all’unanimità di chiedere che il campionato venga concluso: niente playoff e Club Brugge campione.

Emmanuel Dennis e Mats Rits, Club Brugge (Getty Images)

L’emergenza Coronavirus non si placa e dal Belgio arriva una decisione chiara in merito al proseguimento del campionato. Niente cancellazione e titolo alla squadra che si ritrova in testa prima dello stop forzato. Il Consiglio di Amministrazione della Pro League belga ha deciso all’unanimità di chiedere la conclusione del campionato. Titolo al Club Brugge e niente formula playoff.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Juventus in fuga | Anche Szczesny torna in Polonia

Belgio, Club Brugge campione: il 15 la conferma

Niente formula dei playoff dunque. Il titolo, se tutto sarà confermato, andrà al Club Brugge, primo a 15 punti di vantaggio sul Gent ad una giornata dal termine. In Belgio però è prevista la disputa dei playoff tra le prime sei squadre classificate. Formula però che sembra destinata a non essere applicata, almeno per questa stagione.

Per essere aggiornato su tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Club Brugge (Getty Images)

Il Cda formulerà la richiesta all’Assemblea Generale, che si riunirà il prossimo 15 aprile e sarà chiamata a pronunciarsi. Solo per quel giorno si avrà l’ufficialità del titolo.

LEGGI ANCHE >>> Emergenza Coronavirus, Serie A in campo neutro! | I dettagli

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, caos in Serie A | Cellino minaccia: “Ritiro il Brescia”