Calciomercato, caos taglio degli stipendi | I giocatori minacciano la risoluzione!

A seguito dell’emergenza Coronavirus tanti sono stati i calciatori che si sono ridotti l’ingaggio, ma non tutti lo vorrebbero fare: in tre minacciano la risoluzione contrattuale!

L’emergenza per Coronavirus ha stravolto ogni aspetto della vita quotidiana, soprattutto dal punto di vista economico con tante società che devono fare i conti con la crisi. Gli stessi calciatori dei top club d’Italia e d’Europa avrebbero così pensato a ridursi l’ingaggio durante questi mesi lunghissimi e pesanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Icardi e Pogba nel mirino: doppia beffa in vista

Calciomercato, da Thauvin a Payet: la minaccia

Calciomercato Milan
Thauvin (Getty Images)

Come svelato dall’edizione odierna de “L’Equipe” i tre calciatori del Marsiglia, Florian Thauvin, Steve Mandanda e Dimitri Payet, non sarebbero però propensi alla decurtazione dei propri ingaggi. I top player del club francese avrebbero anche minacciato la risoluzione contrattuale unilaterale. I tre, attraverso i propri legali, hanno fatto sapere alla dirigenza che l’ipotesi di un taglio degli stipendi andrebbe contro il proprio contratto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Kane più vicino: l’aiuto da Zidane e…Amazon

Al momento il mondo del calcio è stato sconvolto dalla crisi economica a seguito della pandemia Coronavirus. In caso di rescissione consensuale, tanti top club d’Europa ne approfitterebbero cercando di prenderli a parametro zero, soprattutto Thauvin che è stato accostato anche alle big della Serie A.

Payet
Payet (Getty Images)

Novità davvero interessanti che arrivano direttamente dalla Francia con la situazione da monitorare nelle prossime ore. La Serie A è molto interessata ai tre calciatori in caso di addio.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, sorpasso all’Inter per il gioiello

Calciomercato Juventus, scambio con il Napoli: c’è anche Higuain