Calcio, UFFICIALE ok alle cinque sostituzioni | Il comunicato dell’Ifab

C’è la svolta nel mondo del calcio, l’Ifab dà l’ok per l’introduzione delle cinque sostituzioni all’interno di una partita

coronavirus calciomercato
Pallone Champions League (foto dal web)

Il calcio si prepara a ripartire dopo uno stop di ormai due mesi. Il pallone ha smesso di rotolare da inizio marzo e le varie leghe lavorano per trovare una soluzione sulla ripresa dei campionati nelle prossime settimane. Per fare ciò ci dovrà essere una maggiore tutela dei giocatori e si stanno studiando le misure più adatte.

LEGGI ANCHE >>> Liga, cinque positivi | L’esito dei primi test

La Ligue 1 è l’unico dei cinque principali campionati che ha fermato definitivamente tutto in anticipo, mentre le altre nazioni spingono per una ripresa. La Serie A è tornata ad allenarsi in maniera individuale mentre in Germania la Bundesliga ha ufficializzato la data della ripresa dei campionati, ovvero il 16 maggio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, derby per il talento blaugrana | È sfida col Milan!

Coronavirus, svolta nel calcio: ok dell’IFAB alle cinque sostituzioni

fratello Pastore
Pallone Serie A (Getty Images)

C’è la svolta nel mondo del calcio per quanto riguarda le sostituzioni. Visto che l’emergenza coronavirus ha portato a un calendario ricco di impegni per tutte le squadre, si avrà la possibilità di effettuare ben cinque cambi in ogni partita almeno fino al 31 dicembre 2020. Per non perdere troppo tempo, però, le sostituzioni si potranno effettuare fermando solo tre volte il gioco. Non è una regola vincolante e ogni campionato potrà decidere se utilizzarla o meno. Di seguito è spiegato il regolamento in maniera dettagliata attraverso un comunicato dell’Ifab.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, doppio colpaccio grazie a Koulibaly | Juve nei guai

– Ogni squadra sarà autorizzata a utilizzare un massimo di cinque sostituti.
– Per ridurre le interruzioni in una partita, ogni squadra avrà un massimo di tre opportunità per effettuare sostituzioni; le sostituzioni possono anche essere effettuate a metà campo.
– Se entrambe le squadre effettuano una sostituzione contemporaneamente, verrà tolta un’opportunità di sostituzione a entrambe le squadre.
– Le sostituzioni e le opportunità non utilizzate saranno a disposizione per eventuali tempi supplementari.
– Laddove le regole della competizione consentano una sostituzione aggiuntiva nei tempi supplementari, le squadre avranno ciascuna un’opportunità di sostituzione in più; le sostituzioni possono anche essere effettuate prima dell’inizio dei tempi supplementari e nell’intervallo tra i tempi supplementari.

Serie A Cellino Brescia Lotito
Pallone Serie A (Getty Images)

Questa dunque è la sintesi di come funzioneranno le cinque sostituzioni, introdotte a causa dell’emergenza coronavirus e in vigore almeno fino al 31 dicembre 2020.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Conte ha un pallino | Scambio due per due col Bayern

Confronto FIGC-CTS, Lo Monaco: “Serie A verso la ripresa”