Serie A, Spadafora sulla ripresa | “Fate meno i fenomeni”

Serie A Spadafora
Vincenzo Spadafora (Getty Images)

Il Ministro dello Sport è tornato a parlare di Serie A, queste le parole di Spadafora: “Il rischio è che una squadra possa restare ferma 14 giorni”.

La ripresa della Serie A passa, inevitabilmente, anche per Vincenzo Spadafora. Il Ministro dello Sport è tornato a parlare della massima divisione italiana sulla propria pagina ‘Facebook’. “Inviterei tutti a fare un po’ meno i fenomeni: il mondo del calcio chiede di assumerci le responsabilità di bloccare. C’è una differenza di posizioni frutto di una complessità generale. Io ricevo molti messaggi dei calciatori sui social, mi esprimono le proprie preoccupazioni”.

LEGGI ANCHE >>>Milan, Ibrahimovic all’attacco | Che frecciata alla Serie A!

Coronavirus, ripresa Serie A | Le parole di Spadafora

Serie A Spadafora ripresa
Palla ufficiale Serie A (Getty Images)

Sulla propria pagina ‘Facebook’, Vincenzo Spadafora ha parlato della possibile ripresa della Serie A: “La mia speranza è che si possa ripartire il 13 giugno, ma bisognerà vedere le curve del contagio. Speriamo che da lunedì ripartano gli allenamenti di gruppo: il Governo ha dato il via libera, ora dipende tutto dalle società. Se ci sono le condizioni bisogna riprendere, però facendo le cose per gradi”.

LEGGI ANCHE >>>Coronavirus, UFFICIALE la data della ripresa del campionato!

Il nodo principale, per il Ministro dello Sport è quello relativo alla quarantena: “È il tema vero, in questo modo c’è il rischio che una squadra possa restare ferma per 14 giorni. Quella dell’isolamento è stata una proposta spontanea dei presidenti Dal Pino Gravina: la Federazione il protocollo lo aveva accettato, poi probabilmente non c’era uniformità fra FIGC e Lega”. Mentre la Bundesliga ha già ripreso con il campionato, rimangono grossi dubbi in capo alle autorità che dovranno disporre della ripresa della Serie A. Una situazione di stallo che lascia ancora aperti tutti gli scenari possibili.

Figc Gravina Coronavirus Spadafora Serie A
Gabriele Gravina, presidente della Figc (Getty Images)

L’auspicio di Vincenzo Spadafora è quello che il campionato italiano possa ripartire il 13 giugno, ma i dubbi del Ministro dello Sport sono tanti.

RM

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, super scambio Milan-Juve | Cifre e dettagli

Inter, irrompe Simeone | Trippier e soldi per il gioiello di Conte

Calciomercato Juventus, via libera alla cessione | Super colpo in Serie A!