Calciomercato Milan, colpo in Germania e ‘smacco’ all’Inter | I dettagli

Milan a caccia del successore di Zlatan Ibrahimovic. L’obiettivo potrebbe essere o diventare un giovane di grandi prospettive nel mirino già dell’Inter

calciomercato milan ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ad oggi ci sono scarsissime possibilità che Ibrahimovic resti al Milan anche nella prossima stagione rinnovando il contratto in scadenza. L’Era Rangnick prevede una svolta generazionale, l’investimento per calciatori più giovani e meno ingombranti ritenuti dal tedesco congeniali al suo progetto. Pure il successore dello svedese, che tornerà a Milanello la prossima settimana per recuperare dall’infortunio al soleo, potrebbe essere un profilo di prospettiva, seppur con già una discreta esperienza nel calcio europeo.

LEGGI ANCHE >>> Milan, ESCLUSIVO Amelia: “Nessuno come Ibrahimovic, lo aspetterei tutta la vita”

Calciomercato Milan, erede Ibrahimovic: possibile sfida all’Inter

Questo profilo di prospettiva potrebbe essere, per la precisione, Matheus Santos Carneiro Da Cunha, noto semplicemente come Cunha. In questi giorni il 21enne brasiliano è stato accostato con forza all’Inter, c’è chi si è addirittura sbilanciato dicendo che sarebbe lui il prescelto per l’eredità di Lautaro Martinez, qualora l’argentino traslocasse davvero al Barcellona. Ma occhio, appunto, al Milan: Rangnick conosce benissimo il ragazzo – un attaccante molto tecnico e rapido, in grado di agire anche da seconda punta – passato dal Lipsia prima di trasferirsi nel gennaio scorso all’Hertha Berlino per circa 18 milioni. Il club rossonero potrebbe offrirne 19 più Rafael Leao, o meglio il prestito con diritto di riscatto fissato sui 21 milioni di euro del 20enne portoghese, uno degli acquisti flop dello scorso mercato estivo che però in Germania potrebbe ritrovare la sua dimensione.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, contratti in scadenza | La soluzione di Calcagno

Idea Cunha per il Milan (Getty Images)

Il Milan potrebbe avere la meglio sui cugini garantendo al classe ’99 subito un ruolo da protagonista, che invece sull’altra sponda faticherebbe ad avere, perlomeno nell’immediato. Con l’Herta i rapporti sono buoni, come dimostra il recente affare Piatek.

R.A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sorpasso all’Inter | Vertice imminente!