Incidente Zanardi, il neurochirurgo: “Condizioni gravi ma stabili”

Tutta l’Italia è in apprensione per le condizioni di Alex Zanardi dopo l’incidente di ieri. Arrivato il bollettino in mattinata: condizioni gravi ma stabili

Alex Zanardi
Alex Zanardi (Getty Images)

Sono ore delicate per Alex Zanardi, che ha avuto un brutto incidente ieri e sta tenendo in ansia un intero paese. Dal bollettino della mattinata si evidenzia che le sue condizioni sono gravi ma stabili. Dopo l’operazione i numeri sono buoni ma al momento la situazione non sembra valutabile. Di seguito sono riportate le parole di Giuseppe Olivieri, primario di neurochirugia che ha operato Zanardi nelle scorse ore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo in MLS | L’annuncio dell’ex compagno

“Al momento le sua condizioni sono gravi ma stabili, è arrivato con un fracasso facciale e un trauma cranico importanti. È stato operato e al momento i numeri sono buoni, anche se neurologicamente per ora la situazione non è valutabile. Ottimista? Non serve a niente essere ottimisti, serve solo curarlo. Danni neurologici? Al momento non è possibile fare ipotesi, non ha senso, so solo che è un malato che deve essere curato, ne sono convinto. Il quadro neurologico adesso non è valutabile, vedremo quando si sveglierà, ma è ancora in pericolo di vita. Ha fatto una tac dopo l’intervento, è tenuto in coma farmacologico. I prossimi passaggi? Serviranno una decina di giorni per valutare le sue condizioni. L’intervento è andato come doveva andare, è la situazione iniziale che era davvero grave. Dal punto di vista facciale aveva quello che si chiama un ‘fracasso facciale’, con la frattura delle due ossa frontali con un affondamento delle stesse”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, colpo dal Real Madrid | Sì a offerta da 54 milioni!

Ligue 1, ‘bufera’ in Francia | Ecco cosa sta succedendo