Calciomercato Juventus, confessione di Sarri | “È l’unico con cui litigo”

Juventus Sarri Higuain
Higuain e Sarri (Getty Images)

Alla vigilia del big match con il Milan, Maurizio Sarri ha rivelato alcune dinamiche interne allo spogliatoio della Juventus: la rivelazione.

È un Sarri sereno quello che si è presentato alla conferenza stampa in vista del big match contro il Milan: la sua Juventus è reduce da un weekend in cui ha preso tre punti alle due rivali per lo scudetto. Sia Lazio che Inter, infatti, non hanno saputo rispondere alla vittoria dei bianconeri nel ‘Derby della Mole’. I bianconcelesti, poi, sono capitolati in casa contro i rossoneri: prossimi rivali della ‘Vecchia Signora’. Il tecnico di Figline ha rivelato alcune dinamiche interne allo spogliatoio della Juventus.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, colpo per la difesa | Leao pedina di scambio

Juventus, Sarri rivela | “Higuain è l’unico con cui litigo”

Juventus Higuain Sarri
Gonzalo Higuain (Getty Images)

La prima stagione di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus non è stata affatto semplice, ma adesso sta iniziando a raccogliere i frutti del proprio lavoro. I suoi bianconeri sono primi a +7 dalla Lazio e lo scudetto inizia ad intravedersi all’orizzonte. Prima della sfida con il Milan, Sarri ha rivelato: “Quest’anno ho letto che ho litigato praticamente con tutti, invece litigo solamente con Higuain. Non so come mai, ma è così da sempre.  Gonzalo mentalmente sta meglio, mentre fisicamente non sono ancora sicuro sulla sua tenuta. È un ragazzo estremamente sensibile, quando va in depressione bisogna coccolarlo e quando è esaltato bisogna sbatterlo al muro perché altrimenti si accontenta”. Il feeling fra l’argentino ed il tecnico bianconero è sempre stato speciale: Sarri lo ha allenato anche a Napoli e al Chelsea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, tripla offerta in attacco | C’è anche l’ex Juventus

Fiorentina, oltre all’infortunio anche i ladri in casa | RIbery ‘spaventa’ i tifosi

Inter, duro attacco a Conte: “Non sta facendo la differenza!”