Calciomercato Juventus, flop e ritorno clamoroso | Colpo a gennaio!

Spunta la pista clamorosa in vista del calciomercato di gennaio. La Juventus ci prova, ritorno possibile: i dettagli

Juventus Pjanic
Andrea Pirlo (Getty Images)

Il pari allo scadere contro la Lazio lascia l’amaro in bocca in casa Juventus per la vittoria sfumata al photofinish. Dal campo al calciomercato, prende corpo una clamorosa idea in vista della sessione invernale. A gennaio, infatti, potrebbe tornare un ex bianconero: il possibile scenario.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, problemi in difesa | Idea scambio col Barcellona

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, sfuma il top player | Accordo per il rinnovo

Calciomercato Juventus, ritorno shock a gennaio

Juventus Pjanic
Agnelli e Paratici (Getty Images)

Non è un momento brillante quello che sta vivendo la Juventus di Pirlo. Tra le delusioni a centrocampo, reparto che maggiormente sta ‘soffrendo’ in questo primo scorcio di stagione, vi è sicuramente il brasiliano Arthur.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Arrivato nella maxi-operazione con Pjanic, l’ex Barcellona ha accumulato solo 345′ in campo. Non se la passa meglio il bosniaco, entrato all’86’ nel match vinto con il Betis. Pjanic ha poi pubblicato un post polemico, su Instagram, che lo ritrae sconsolato in panchina ed al suo ingresso in campo per gli ultimi 4′ di gioco.

LEGGI ANCHE >>>Juventus, Dybala non parte per l’Argentina | Il comunicato

Pjanic Juventus
Miralem Pjanic (Getty Images)

Il ritorno del centrocampista a Torino (solo 301′ agli ordini di Koeman) potrebbe avvenire già a gennaio, in prestito. Un’operazione che metterebbe una toppa sulla mediana che ha visto il solo Rabiot giocare con grande continuità. Ecco gli scatti polemici pubblicati da Pjanic nelle scorse ore:

Visualizza questo post su Instagram

 

.

Un post condiviso da Miralem Pjanić (@miralem_pjanic) in data:

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, nuova offerta per Ramos | I dettagli

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, retroscena Morata | ‘No’ secco