Roma, ESCLUSIVO Repice: “Fonseca non è da Champions” | E poi sul Napoli: “Gattuso sarà un top!”

In esclusiva ai microfoni di CalciomercatoNews.com, Francesco Repice di Radio Rai sul momento difficile di Napoli e Roma: “Non rinnovare Gattuso sarebbe un errore! I giallorossi hanno un problema con i grandi appuntamenti”

Koulibaly (getty images)
Koulibaly (getty images)

Entrambe sconfitte nell’ultimo turno di campionato, Napoli Roma non sembrano attraversare un momento positivo: “Nonostante tutto, credo che gli azzurri possano ancora puntare allo Scudetto, mentre per i giallorossi sarà dura anche raggiungere il quarto posto – racconta in esclusiva ai microfoni di CalciomercatoNews.com, Francesco Repice, voce storica di Radio Rai e del giornalismo italiano – Certo, il Napoli non sta vivendo un momento fortunato con i propri attaccanti, cominciando da Milik e terminando a Llorente, ma credo abbia ancora la qualità e la rosa per lottare per il titolo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, attaccante dal Real Madrid | Previsto nuovo incontro

Repice: “Napoli, non rinnovare Gattuso sarebbe un errore! La Roma ha un problema con i grandi appuntamenti”

“Su Gattuso, personalmente, ho solo certezze – continua Repice, facendo riferimento al futuro prossimo del tecnico calabrese e del suo Napoli – Parliamo di un allenatore che diventerà uno dei top manager della prossima generazione, quindi gli azzurri possono solo migliorare con lui. Gattuso sa bene come amministrare questo momento negativo del Napoli e come uscirne. Al punto che, non solo meriterebbe il rinnovo, ma sarebbe un errore clamoroso lasciarselo sfuggire”.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Sarri verso la Premier | Porta con se il bomber

“Che la Roma abbia un problema con i grandi appuntamenti, invece, mi sembra ormai acclarato – prosegue Repice, spostandosi sul momento dei giallorossi – E anche quando ha pareggiato con Juventus e Milan, lo ha fatto subendo tanto. E’ evidente che questa squadra abbia un problema di mentalità. Fa fatica a sopportare i tre attaccanti davanti, i quali andrebbero gestiti con maggiore parsimonia, vista una certa età. La qualità resta altissima, ma la Roma perde troppo spesso equilibrio (come visto a Bergamo) e anche la condizioni psicofisica non è al meglio. Credo che Fonseca faccia grossa difficoltà a gestire i momenti della partita e poi cambiare a partita in corso”.

Roma Nacho
Paulo Fonseca (Getty Images)

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Inter sul ‘Papu’ Gomez | Ausilio lavora allo scambio

Calciomercato Roma e Napoli, Repice: “Ai giallorossi servono Silvestri e Belotti, azzurri difficilmente migliorabili”

“Per lottare per lo Scudetto, la Roma avrebbe bisogno di un portiere e di un centravanti, almeno per l’anno prossimo, perché quest’anno non se ne parla proprio – conclude Repice, stuzzicato dalle nostre domande circa i possibili rinforzi che giallorossi ed azzurri dovrebbero inseguire, per tornare di nuovo squadre da vertice – Dzeko tra un anno avrà i suoi anni e sarà obbligatorio sostituirlo. Per farla breve, alla Roma servirebbero Silvestri Belotti, con vicino due centrocampisti di livello internazionale. Il Napoli, invece, ha qualche problema in meno e la rosa attuale è difficilmente migliorabile. Forse sulle fasce, nel reparto terzini, si potrebbe ambire a qualche elemento di maggior spessore”.