Juventus, da uomo dei gol impossibili a riserva di lusso | Dybala un anno dopo!

E’ stato un 2020 decisamente fatto di alti e bassi per Paulo Dybala, stella della Juventus ora di Andrea Pirlo. Il giocatore argentino, protagonista dello scudetto targato Maurizio Sarri, ora stenta a far decollare la mole delle sue prestazioni

Il calcio è strano, stranissimo, e la parabola di Paulo Dybala ne è un esempio tangibile. Soltanto dodici mesi fa, sul finire del 2019, la Joya andava a segno a Genova contro la Sampdoria con un sinistro da urlo, mentre ora sembra essere ai margini del progetto tecnico di Andrea Pirlo, mister della Vecchia Signora.

In mezzo una miriade di avvenimenti: dal periodo di lockdown alle prese con il COVID al rientro in campo in estate come mattatore assoluto. Paulo Dybala è stato croce e delizia in questo frenetico 2020 della Juventus ed ora il suo futuro sembra molto più in bilico rispetto allo scorso agosto.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, colpo dal Liverpool | Arriva l’annuncio

Calciomercato Juventus, le ultime sul futuro di Paulo Dybala

In casa Juventus infatti, tiene banco la discussione legata al rinnovo di Paulo Dybala, in scadenza di contratto nel 2022. La stella argentina, ex Palermo, non ha ancora trovato la sua collocazione tattica nello scacchiere di Andrea Pirlo e, sulle sue tracce, sono molti i top club europei pronti a mettere mano al portafogli, uno su tutti il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, tentativo per Alaba | C’è anche una big inglese

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, un difensore verso la Spagna | Il punto

Dybala Coutinho
Paulo Dybala (Getty Images)

Dybala ed il suo entourage vorrebbero infatti un ingaggio da top player vicino ai 20 milioni di euro. Cifre che la Juventus non può e non vuole raggiungere per il numero 10 bianconero, come ribadito recentemente anche dal presidente Andrea Agnelli. D’altro canto però, in caso di cessione, la Vecchia Signora vorrebbe ottenere il massimo dal cartellino del classe 1993 e, un eventuale trasferimento in estate con un solo anno di contratto rimanente, potrebbe abbassare notevolmente il prezzo di vendita di Dybala.