Calciomercato Juventus, un difensore verso la Spagna | Il punto

Il calciomercato di gennaio è alle porte e la Juventus deve sciogliere non solo il nodo Dybala, ma anche il futuro di Rugani che interessa ad un club spagnolo

La Juventus sta trovando continuità di risultati e la prima esperienza di Pirlo può dirsi fin qui positiva. A pochi giorni dall’inizio del calciomercato di gennaio, però, la Juventus deve lavorare non solo sulle possibili entrate ma anche sulle uscite. La situazione finanziaria che sta vivendo tutto il panorama calcistico e in particolar modo i club italiani non permette ai bianconeri di fare follie in chiave mercato. La linea è chiara: per acquistare bisogna vendere e di giocatori in uscita potrebbero essercene diversi.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, occhi in Premier | Idea scambio per il big

Naturalmente il nome al centro del mercato bianconero è Paulo Dybala che non ha ancora rinnovato il suo contratto. Il caso della ‘Joya’, però, non è l’unico da sciogliere. C’è anche la questione Rugani: il difensore ex Empoli è stato mandato in prestito in Francia in estate, al Rennes, ma il club, fuori da tutte le competizioni europee, potrebbe privarsene con largo anticipo, interrompendo il prestito.

Il Valencia sulle tracce di Rugani

Secondo quanto riportato dalla stazione radiofonica spagnola Cadena Ser pare che Daniele Rugani sia nuovamente un obiettivo concreto del Valencia. Il club spagnolo avrebbe messo il nativo di Lucca in cima alla lista dei desideri per completare il reparto difensivo.

Rugani juventus calciomercato
Juventus, Rugani in uscita (Getty Images)

 

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, sogno in attacco | Sfida a Juventus e Inter

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, scarso impiego e prestazioni deludenti | Kolarov è un caso!

Sono state poche le apparizioni di Daniele Rugani con la maglia del Rennes, a causa di un infortunio alla coscia che gli ha impedito di giocare con continuità. La sua avventura in Francia potrebbe già terminare a gennaio e la Spagna potrebbe essere la sua prossima destinazione. Staremo a vedere.

Cristiano Simeti