Calciomercato Milan, occasione a costo zero per giugno

Milan, occasione dalla Premier League: per giugno si libera a zero il duttile Fosu-Mensah

Maldini, Gazidis e Massara (Getty Images)

Giovani, duttili, futuribili e da valorizzare. E’ generalmente il profilo di calciatori cercato dal Milan. Il club rossonero punta soprattutto a giocatori dal grande potenziale che possono crescere all’interno del club, pagandoli poco e valorizzandoli. Paolo Maldini, la dirigenza e gli scout rossoneri sono particolarmente vigili. E chissà che uno di questi nomi non possa arrivare dalla Premier League, ma a costo zero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, assalto a giugno | Scambio e ritorno!

LEGGI ANCHE >>> Milan, emergenza contro la Juventus | Emergenza totale!

Calciomercato Milan, Fosu-Mensah a zero: opzione per Pioli

Paolo Maldini, (Getty Images)

Si tratta di Timothy Fosu-Mensah, olandese del Manchester United classe 1998. Il ragazzo, che prima di un grave infortunio si era fatto notare al grande pubblico e aveva pure conquistato la nazionale olandese, sta trovando pochissimo spazio con i ‘Red Devils’ e con tutta probabilità lascerà la squadra in estate. Lo farà a costo zero visto che il suo contratto scadrà a giugno e non ci sarà rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, asse Milan-Torino per gennaio | I nomi coinvolti

Ecco perché il Milan potrebbe scommettere su di lui. Nonostante le poche partite disputate nell’ultime due stagioni, Fosu-Mensah potrebbe essere una scommessa a basso rischio. Il ragazzo aveva fatto vedere qualità importanti prima di un infortunio, sia con lo United che con il Crystal Palace. Inoltre la sua duttilità potrebbe tornare particolarmente utile. Il 23enne olandese può infatti essere impiegato sia come terzino destro, sia come centrale di difesa, ma anche come centrale di centrocampo. Una risorsa importante soprattutto per una squadra che, come il Milan, potrebbe essere impegnata su tre diversi fronti anche nella prossima stagione e necessita quindi di ricambi e di una rosa corposa.

Timothy Fosu-Mensah (Getty Images)

Non bisogna poi dimenticare che nel reparto arretrato e in mediana i rossoneri stanno pianificando diverse uscite, sia per gennaio che per giugno. Conti, Musacchio e Duarte non rientrano nei piani della società. Dalot, al momento, dovrebbe rientrare allo United una volta concluso il prestito, mentre Krunic non sembra essere imprescindibile nello scacchiere rossonero. Per questo motivo il giovane olandese di origini ghanesi potrebbe essere un innesto utile per Pioli.