Calciomercato Juventus, incertezza Agnelli | Arriva la svolta!

Nel tempo dei bilanci della Juventus, ci sono più dubbi che certezze, ma una svolta per il presidente Agnelli sembra essere arrivata

Prima l’eliminazione dalla Champions League contro il Porto agli ottavi di finale, poi il lento e inesorabile declino in campionato con la perdita dell’egemonia in favore dell’Inter, che proprio domenica ha raggiunto l’obiettivo del diciannovesimo scudetto e, ancora, la questione SuperLega, con il presidente Andrea Agnelli finito sotto il tritacarne mediatico. No, alla Juventus si sono visti momenti migliori. E nella rivoluzione che verrà, anche in vista del calciomercato, da qualche certezza si dovrà pur riportare.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, Allegri torna e chiede il big dell’Inter | Scambio shock!

Calciomercato Juventus, rivoluzione per i bianconeri | Ma Agnelli resta

Calciomercato Juventus Agnelli
Andrea Agnelli © Getty Images

In bilico, alla Juventus, ci sono un po’ tutti, dicevamo. Dall’allenatore Andrea Pirlo, uno dei maggiori indiziati per questa stagione che ha quasi del tragico, specie se non dovesse arrivare neanche la Coppa Italia contro l’Atalanta, alla dirigenza, capitanata da Fabio Paratici, sulla cui testa pende una grossa spada di Damocle, passando per gli interpreti. Neanche Cristiano Ronaldo, l’uomo dei cinque Palloni d’oro, è stato risparmiato, e chissà se nel suo futuro ci sarà ancora Torino. E poi Andrea Agnelli.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, il Leicester tenta l’assalto per il terzino | Inter e Juventus al palo

Anche il presidente bianconero è stato messo in discussione, non solo dai tifosi e dai commentatori. Lo ‘scandalo’ SuperLega aveva giocato un ruolo fondamentale nella decisione del numero uno della Juventus di abbandonare la barca, ma una svolta potrebbe essere arrivata, e no, pare che non lascerà la posizione apicale, anzi.

A confermare il tutto c’è un tweet inequivocabile di Massimiliano Nerozzi, giornalista del ‘Corriere della Sera’, che ha esplicitamente detto che sarà AA (come lo chiama lui) l’uomo da cui si ripartirà alla Continassa.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus e Milan, doppia beffa | Raiola tratta con il Barcellona

E nel giorno in cui il popolo degli juventini festeggia, ancora dopo diciannove anni, lo scudetto vinto ai danni dell’Inter, e arrivato grazie ai gol di Inzaghi, Simeone e Poborsky della Lazio nel pomeriggio dell’Olimpico, c’è un’altra bella notizia per cui gioire. D’altronde, se i motivi non vengono direttamente dal campo (e anche questo è tutto da vedere, perché la corsa alla Champions League è ancora alla portata), ci sono sempre i dietro le quinte a mettere un po’ di serenità ai tifosi.