Calciomercato Juventus, riecco Allegri | Subito un rinnovo e un addio!

Calciomercato Juventus, tutto pronto per il ritorno di Allegri sulla panchina: subito un rinnovo e un addio tra le fila dei bianconeri

Allegri Juventus Real Madrid
Massimiliano Allegri © Getty Images

Sono ore caldissime queste per l’approdo di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Dopo l’addio di Fabio Paratici dal board societario, i bianconeri sono pronti a ripartire con un nuovo (vecchio) ciclo tecnico. Un ciclo tecnico che vedrà come guida l’allenatore livornese, fermo da due anni dopo l’addio alla Vecchia Signora: e dopo tanti flirt in giro per l’Europa, Allegri sembra pronto a ricominciare dalla sua Juventus, nella speranza del presidente Agnelli di rivedere nuovamente la selezione bianconera sul tetto di Italia (e non solo).

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, Mourinho tenta Buffon | La risposta del portiere

Adesso, però, ci sarà da ridisegnare le priorità e i piani di mercato del club piemontese. E per la Juventus 2.0 di Allegri, prima voce in agenda appare il rinnovo di Giorgio Chiellini: il centrale azzurro è in scadenza contrattuale il prossimo 30 giugno, ma con il ritorno del tecnico livornese tornerebbe in auge nelle gerarchie (e soprattutto nelle dinamiche di spogliatoio) bianconere. Un senatore e una voce in capitoli importante, nonostante i 37 anni e il rendimento dell’ultima stagione rappresentino punti interrogativi importanti sul futuro dello stesso Chiellini.

Calciomercato Juventus, addio Ronaldo: Allegri rischia di non ‘essere abbastanza’

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Napoli, addio al Lille | L’indizio di De Laurentiis

Già segnato, invece, risulta il futuro di Cristiano Ronaldo. Dopo una stagione al cardiopalma (per il rischio di non qualificazione alla prossima Champions League), il lusitano appare tra i partenti. La Juventus, dalla sua, dovrà fare i conti con il ridimensionamento economico indetto dalla crisi pandemica e un eventuale addio di CR7 potrebbe (paradossalmente) aiutare la situazione societaria dei bianconeri. Resta difficile, ad oggi, prefigurare i possibili compratori di Cristiano Ronaldo, ma tutti i top club europei hanno lo sguardo teso verso Torino. Le prossime settimane saranno indicative: l’approdo di Massimiliano Allegri (nonostante i buoni rapporti con la stella portoghese) rischia di non essere abbastanza per impedirne una partenza altrove.