Calciomercato Inter, ecco come cambia il futuro del big senza Conte

Dopo il clamoroso addio di Antonio Conte all’Inter, a parlare in un’intervista del suo futuro è uno dei big nerazzurri

Conte
Antonio Conte © Getty Images

A pochi giorni dalla fine del campionato vinto con l’Inter, Antonio Conte ha deciso di lasciare i nerazzurri, e questa no, non è una novità, anche perché la dirigenza pare che abbiamo già trovato un sostituto. A differenza dello stesso allenatore, che invece è ancora sul mercato. La notizia, però, ha sicuramente colto di sorpresa i tifosi, e anche i calciatori che con il tecnico leccese sono riusciti a spezzare l’egemonia della Juventus dopo dieci anni, e hanno riportato lo scudetto a Milano. Uno di loro, in un’intervista, ha mostrato tutto il suo stupore per la scelta del tecnico, e ha anche parlato del suo futuro.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter e Milan, derby per l’esterno | I dettagli

Calciomercato Inter, senza Conte cambia il futuro di Eriksen | L’annuncio del danese

Cristian Eriksen. È proprio lui ad aver parlato del suo futuro dopo l’addio di Conte alla panchina dell’Inter. Il trequartista, che non aveva iniziato nel migliore dei modi la sua avventura in Italia anche a causa dell’allenatore, nel corso del tempo ha trovato uno spazio nelle sue gerarchie, diventando uno dei titolari inamovibili della squadra che è riuscita a riportare il tricolore a Milano.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, Conte strappa il big | Scambio e cash!

“È stata una grande sorpresa per noi l’abbandono del mister – ha esordito il danese ai microfoni di ‘Tv Sport 2-. Quando abbiamo vinto il campionato è stato bello, ma poi il resto: assurdo, l’ho letto come hanno fatto gli altri della decisione di Conte, sapevamo solo che ci sarebbe stato un incontro con la dirigenza”. All’inizio, dicevamo, le cose non erano iniziate con il piede giusto, anzi: “Avevamo idee diverse su come giocare e trasmettere il calcio, ma abbiamo sempre avuto un rapporto professionale. Devo ringraziarlo perché ci ha fatto vincere un trofeo“, ha dichiarato.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, Lukaku ‘segue’ Conte | Premier all’assalto!

Qualcosa, comunque, dovrà cambiare per Eriksen senza Conte: “In linea di principio, non abbiamo un allenatore in questo momento (il nuovo allenatore, Simone Inzaghi, non è stato ancora ufficializzato dai nerazzurri), quindi non so nemmeno io cosa accadrà”, ha risposto. Il suo futuro, ora, è tutto proiettato verso l’Europa, e quindi sui prossimi campionati tra Nazionali: “Non so se per me sia un bene o un male, perché ancora non ci ho pensato. Ora sono concentrato sulla Danimarca e su Euro 2020, l’Inter verrà dopo”.