Calciomercato Milan, colpo in attacco | Suggestione in casa Real

Il Milan cerca di essere protagonista anche sul fronte calciomercato. Dopo l’affare sfumato Giroud, pronto il nuovo colpo in attacco: scambio col Real

Saranno settimane intense per il Milan, voglioso di allestire una rosa super competitiva dopo il ritorno in Champions League. La società rossonera starebbe già lavorando in ottica futura con colpi da urlo andando così a rinforzare, in particolar modo, il reparto offensivo. Dopo l’affare Giroud sfumato al momento con il rinnovo dell’attaccante francese col Chelsea, ecco è tornato di moda il profilo del centravanti serbo di proprietà del Real Madrid, Luka Jovic.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus e Inter, è fatta | Lautaro con Dybala!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | Intreccio shock con Pogba!

Calciomercato Milan, Jovic per l’attacco: scambio da urlo

Dopo il poco spazio collezionato sotto la gestione Zidane, il serbo è tornato a segnare  in Bundesliga con la maglia dell’Eintracht Francoforte arrivando a quattro reti complessive e due assist vincenti ai propri compagni. Il giocatore è stato accostato già in passato al Milan, che ora è pronto a pensare ad uno scambio in casa Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, colpo Casemiro | Scambio più cash!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, scambio clamoroso e Juventus ‘beffata’ | I dettagli

Sul punto di dire addio ci sarebbe il  centrale Alessio Romagnoli, che ha perso prima il posto da titolare con Pioli e poi non è stato convocato dal Ct Roberto Mancini in vista dei prossimi Europei. La sua voglia di riscatto è tanta per tornare a mostrare tutto il suo potenziale nelle due fasi di gioco. Il centrale rossonero potrebbe rientrare nell’affare con la società madrilena, che vorrebbe cedere in estate il centravanti serbo.

Jovic
Jovic © Getty Images

Un’intesa che potrebbe accontentare i due top club d’Europa: Jovic andrebbe così a rinforzare il reparto offensivo del Milan, mentre Romagnoli sarebbe una scelta importante per la retroguardia di Carlo Ancelotti. Tutto sarà più chiaro a partire dai prossimi giorni con il difensore romano che è stato accostato anche al Barcellona.