Calciomercato Juventus, frenata sul rinnovo del big | Ecco perché

Frenano le trattative per il rinnovo di un big finito, come suggestione, anche in orbita Juventus, a causa di problemi con l’agenzia

Calciomercato Juventus, Allegri vuole il colpo dal Real Madrid
Allegri © Getty Images

Massimiliano Allegri e Kingsley Coman sono arrivati insieme alla Juventus nel 2014, uno è rimasto (e se n’è andato e poi è anche tornato), l’altro è andato via per non fare più ritorno, anche se dalle parti di Torino qualche pensierino per riprenderselo lo hanno fatto. Forse, ora, non è il momento giusto, ma fra qualche anno, specie se le cose dovessero rimanere così con il Bayern Monaco, i bianconeri potrebbero riuscire a riportarlo ‘a casa’ nella finestra di calciomercato dell’anno prossimo.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, da Pogba a Milinkovic | Sogni Juve, Milan e Inter: tutte le cifre

Calciomercato Juventus, stoppate le trattative per il rinnovo di Coman con il Bayern Monaco

In casa Bayern Monaco si lavora con largo anticipo alle trattative di rinnovo e anche quella per Kingsley Coman, ex Juventus, non fa eccezione. Il ventiquattrenne parigino, dal 2015 in Baviera, è in scadenza di contratto nel 2023 ma l’obiettivo rimane quello di prolungare la sua permanenza in Germania.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, duello con il Psg | Conferme dalla Spagna

Secondo ‘El Mundo Deportivo’, qualcosa però non sta andando come sarebbe dovuto andare e infatti le trattative sembrano esserci inceppate a causa del suo agente, Pini Zahavi, lo stesso di David Alaba, che dopo tredici anni trascorsi al Bayern, ha firmato gratis con il Real Madrid fino al 2026. Anche in questo caso, come in quello del difensore centrale austriaco, il problema sta nelle cifre. Al momento, l’esterno d’attacco francese percepisce 12 milioni di euro all’anno, ma vorrebbe 20 milioni, che i bavaresi non sono disposti a dargli: un aumento sì, ma moderato.

LEGGI ANCHE >>>> Superlega, sanzioni per Juventus, Real Madrid e Barcellona | Decisione UFFICIALE

E quindi tutto da rifare, con la Juventus che potrebbe riaffacciarsi per Coman, considerato un rimpianto per ciò che ha mostrato in Bundesliga, già nella prossima finestra di calciomercato in cui effettivamente si potrebbe riuscire a monetizzare i 65 milioni che il giovane vale.