Calciomercato Inter, sgambetto al Chelsea per Lukaku | Scambio e sgarbo alla Juve

Il calciomercato dell’Inter, in questo momento, è monopolizzato dagli assalti in arrivo dalla Premier per acquistare Lukaku. Oltre al Chelsea, in corsa per il belga anche il City.

Calciomercato Inter, Pep prova lo sgambetto al Chelsea per Lukaku
Romelu Lukaku ©Getty Images

Sono ore di calciomercato caldissime in casa Inter, dove tiene banco l’offerta monstre arrivata dal Chelsea per acquistare Romelu Lukaku. L’interesse del club londinese per il belga, inizialmente non manifestato così apertamente, si è fatto molto concreto una volta tramontata la pista che portava ad Haland del Borussia Dortmund. I nerazzurri non erano intenzionati a cedere il loro giocatore più rappresentativo, ma la cifra messa sul piatto dai Blues starebbe facendo vacillare i dirigenti interisti. Con 130 milioni di euro incassati, infatti, non solo si consoliderebbero i conti, ma si potrebbe anche investire una somma considerevole per acquistare calciatori nei ruoli più scoperti, oltre che per sostituire, eventualmente, Lukaku. Nelle ultime ore, però, il Manchester City di Pep Guardiola starebbe provando a scavalcare il Chelsea con un’altra offerta allettante.

LEGGIA ANCHE >>> Calciomercato Inter, senza Lukaku è un problema | “Rischia il flop”

LEGGIA ANCHE >>> Calciomercato Milan, Romagnoli alla Juventus | Scambio a sorpresa!

Calciomercato Inter, il City prova lo sgambetto al Chelsea per Lukaku
Pep Guardiola © Getty Images

Calciomercato Inter, Jesus più 70 milioni per Lukaku | L’offerta di Guardiola

Se è vero che la somma offerta dal club londinese sembra difficile da pareggiare, è altrettanto vero che per comprare l’attaccante del post Romelu, che sia all’altezza del predecessore, l’Inter dovrebbe sborsare cifre molto alte. Il City, a questo proposito starebbe avanzando un’offerta che garantirebbe l’arrivo di un attaccante inserito nell’operazione dal club di Manchester.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 157 milioni di euro | Doppio ‘scippo’ dalla Premier

Calciomercato Inter, sgambetto del City per Lukaku
Gabriel Jesus © Getty Images

La squadra di proprietà della famiglia Mansour sarebbe disposta a garantire ai nerazzurri 7o milioni di euro più il cartellino del brasiliano Gabriel Jesus. L’ingaggio del ventiquattrenne ex Palmeiras, che ammonta a circa 6 milioni di euro, potrebbe essere assorbito grazie al decreto crescita, che prevede una sostanziosa riduzione di tasse da pagare sugli stipendi dei calciatori in arrivo dall’estero. Vedremo quale offerta privilegerà l’Inter, a seconda delle strategie societarie.