Juventus, intreccio Ronaldo-Donnarumma: rimpianto bianconero

L’addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus, alimenta i rimpianti dei tifosi, non solo per la sua partenza, ma anche per la tempistica che ha influenzato il calciomercato dei bianconeri.

Juventus, addio Ronaldo alimenta i rimpianti per il calciomercato
Andrea Agnelli © Getty Images

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli, tre estati fa annunciava l’acquisto di Cristiano Ronaldo come un colpo storico per la società e l’ambiente bianconero. Oggi il portoghese ha detto addio alla Vecchia Signora ed è tornato a vestire i colori del Manchester United, dopo dodici anni dall’ultima apparizione all’Old Trafford con la maglia dei Red Devils. I rimpianti per la partenza del cinque volte Pallone d’oro, non sono condivisi da tutta la tifoseria del club torinese. Alcuni però, come il giornalista Andrea Sarubbi, si concentrano soprattutto sulle conseguenze che una cessione del fuoriclasse a ridosso del 31 agosto, ha comportato nelle strategie di calciomercato portate avanti dalla dirigenza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, situazione McKennie | Decisione presa

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, caccia al trequartista | Pioli allo scoperto

Calciomercato Juventus, addio Ronaldo procrastinato non ha permesso di prendere Donnarumma
Gianluigi Donnarumma © Getty Images

Calciomercato Juventus, “Cedere Ronaldo prima avrebbe consentito di acquistare Donnarumma”

Intervenuto ai microfoni di Radio 24, durante la trasmissione Tutti Convocati, il tifoso bianconero, giornalista ed ex parlamentare del Partito Democratico, ha detto infatti che se Ronaldo “fosse andato via a inizio luglio, avremmo preso Donnarumma“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bomba Skriniar | Assalto dalla Spagna: cifra enorme

Alla luce della non brillante prestazione di Sczesny contro l’Udinese e dell’occasione di mettere sotto contratto un portiere determinante com l’ex giocatore del Milan, il rimpianto per la tempistica dell’addio di Cr7 sembra condiviso da molti osservatori e supporter della Juventus.