Roma-Sassuolo 2-1: Mou aggancia il primato in un finale thriller

In un finale di partita al cardiopalma, la Roma supera il Sassuolo al 91′ grazie ad una rete di El Shaarawy.

Roma Sassuolo
Stephan El Shaarawy (Getty Images)

La Roma inizia contratta la partita contro il Sassuolo. Nella prima parte del primo tempo, i giallorossi non creano pericoli e non alzano i ritmi di gara. Al 37′, su uno schema provato in allenamento, Pellegrini calcia rasoterra su punizione premiando l’inserimento di Cristante. Difesa degli emiliani sorpresa e vantaggio degli uomini di Mourinho. Nel secondo tempo le due formazioni mettono in campo molto più dinamismo e le occasioni ci sono da ambo le parti. Il Sassuolo pareggia al 57′, con un gol di Djuricic che sfrutta l’assist di Berardi. Reazione rabbiosa della Roma, che sfiora il 2-1 con Abraham, palla sul palo, e con Pellegrini che conclude alto dopo una splendida serpentina. Il raddoppio arriva nel finale, quando al 91′ El Shaarawy segna con un gran tiro a girare. Al 94′ annullato il gol del possibile pareggio a Scamacca per fuorigioco. Tre punti d’oro quelli conquistati dalla Roma, che valgono il primato in classifica insieme a Napoli e Milan.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha già individuato il sostituto di Alex Sandro

LEGGI ANCHE >>> Milan-Lazio, scintille Sarri-Saelemekers: espulso il tecnico

Roma-Sassuolo 2-1, tabellino e classifica

RETI: 37′ Cristante (R), Djuricic 57′ (S), El Shaarawy 91′
ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Viña; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga, Raspadori

LEGGI ANCHE >>> Koeman spaventa il Milan e punta il big: altra beffa a zero

CLASSIFICA: Milan 9, Napoli 9, Roma 9, Inter 7, Udinese 7, Lazio 6, Fiorentina 6, Bologna 4, Sassuolo 4, Atalanta 4, Torino 3, Genoa 3, Empoli 3, Venezia 3, Sampdoria 2, Juventus 1, Cagliari 1, Spezia 1, Verona 0, Salernitana 0