Juventus-Atalanta 0-1: Zapata affossa i bianconeri

All’Allianz Stadium la Juve crolla contro l’Atalanta, in gol con Duvàn Zapata: i bianconeri interrompono la mini striscia positiva iniziata con la vittoria contro la Fiorentina

Sembra davvero una stagione maledetta per la Juventus e per Max Allegri. Reduce dalla bella quanto importante vittoria ottenuta all’Olimpico contro la Lazio, la squadra bianconera si ferma subito in casa con l’Atalanta, che passa all’Allianz Stadium grazie ad un gol di Duvàn Zapata nel primo tempo. L’undici bianconero ha reagito con rabbia nel secondo tempo, producendo la migliore occasione allo scadere, quando Paulo Dybala ha colpito una traversa. Le speranze di riagganciarsi al treno Scudetto subiscono così uno stop quasi irreversibile.

LEGGI ANCHE >>>Addio ad una condizione, la Juventus torna a sognare la stella

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Paulo Dybala dribbling
Paulo Dybala © LaPresse

Juventus-Atalanta 0-1: il tabellino del match

Duvàn Zapata esultanza
Duvàn Zapata © LaPresse

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa (1′ st Bernardeschi), McKennie (19′ st Kean), Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata (40′ st Kaio Jorge). A disp. Pinsoglio, Perin, Chiellini, Arthur, Pellegrini, Rugani, Bentancur, Kulusevski, De Winter.
Allenatore: Allegri

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djmsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Zappacosta (26′ st Palomino); Pessina (14′ st Pasalic); Zapata, Malinovskyi (42′ st Koopmeiners). A disp. Rossi, Sportiello, Muriel, Pezzella, Hateboer, Scalvini, Miranchuk, Ilicic.
Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

MARCATORI: 28′ pt Zapata (A)

NOTE: Ammoniti: Cuadrado, Rabiot, Bernardeschi, Locatelli (J), Freuler, Malinovskyi, Zappacosta, Demiral, Djimsiti (A). Recupero: 0′ pt, 6′ st

La classifica aggiornata

Napoli 32, Milan 32, Inter 28, Atalanta 28, Roma 22, Lazio 21, Juventus 21, Fiorentina 21, Empoli 19,Verona 19, Torino 17, Bologna 18, Sassuolo 15, Venezia 15, Sampdoria 15, Udinese 14, Spezia 11, Genoa 9, Salernitana 8, Cagliari 8.

A.C.