Calciomercato Inter, incognita rinnovo: “Vedremo cosa potrà succedere”

Le parole di Ivan Perisic alla vigilia di Real Madrid-Inter. Tanti i temi toccati, dal match al rinnovo contrattuale

Real Madrid-Inter è una delle sfide di lusso del martedì di Champions League. Le due squadre, matematicamente qualificate, si contendono la testa del Gruppo D. Ai padroni di casa basta un pareggio mentre i nerazzurri sono chiamati all’impresa. Simone Inzaghi e Perisic sono intervenuti nella conferenza stampa della vigilia. Tanti i temi toccati, dal match dell’andata – terminato 1-0 per le Merengues – al rinnovo del contratto del croato.

Inzaghi Perisic
Simone Inzaghi © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Calciomercato, Muriqi scontento: addio alla Lazio sempre più vicino

L’allenatore dell’Inter farà a meno di Ranocchia, Darmian, Correa e Satriano mentre ‘Carletto’ Ancelotti dovrà fare i conti con il forfait di Benzema, arrivato già a quota 17 reti in stagione. Da valutare inoltre le condizioni di De Vrij. Perisic ritiene che non ci sia tanta differenza tra Conte e Inzaghi: “Giochiamo con lo stesso modulo ma quest’anno siamo riusciti a fare meglio in Champions, segnando più reti.”L’esterno serbo ha parlato anche del suo rinnovo contrattuale.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

perisic rinnovo
Perisic ©GettyImages

Rinnovi Inter, Perisic rimanda la questione di due settimane

A partire da gennaio, Ivan Perisic potrebbe potenzialmente accordarsi con un’altra società. Il suo contratto è infatti in scadenza a giugno 2022, dopo aver totalizzato 224 presenze, 48 gol e 42 assist con la maglia nerazzurra.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Correa si ferma: ecco la soluzione a gennaio!

L’esterno non si è sbilanciato sul rinnovo con l’Inter: “Gli ultimi due anni sono stati bellissimi ma questo è il passato – dichiara il croato – non voglio parlare del futuro. Tra un paio di settimane parleremo con la società e vedremo cosa potrà succedere.”