Simeone spaventa il Milan: nuova panchina e scippo ai rossoneri

Diego Simeone può lasciare l’Atletico Madrid per approdare in Inghilterra: panchina top e assalto al gioiello del Milan

Un’ultima sfida in campionato per tentare di tornare alla vittoria, stavolta in casa contro l’Empoli. Il Milan di Stefano Pioli deve già fare i conti, non solo con una classifica, ma anche con la prossima sessione di calciomercato. In tal senso, un pericolo al termine dell’attuale annata potrebbe arrivare direttamente dalla Premier League. Il direttore di ‘OkDiario’ Eduardo Inda, ai microfoni di ‘El Chiringuito’ ha svelato una vera e propria bomba di mercato, per la prossima estate. Al centro di tutto il Manchester United che non ha smesso di pensare a Zinedine Zidane per la panchina, in vista del 2022/23.

LEGGI ANCHE >>>Si accende il derby di mercato | Inter e Milan sul bomber: prezzo proibitivo

United Simeone Tonali
Diego Simeone ©LaPresse

Ralf Rangnick dovrebbe ‘passare’ ad un ruolo dirigenziale mentre in panchina, oltre al francese, spunta un’alternativa di lusso per i ‘Red Devils’: Diego Simeone. Il ‘Cholo’ è una seconda scelta di lusso, visto che Zidane è la primissima opzione: il francese è però tentato dal PSG e ha rifiutato già ben due volte i ‘Red Devils’.

LEGGI ANCHE >>>La Juventus anticipa Inter e Milan, bomber a gennaio: ma serve un addio

Milan, Simeone vuole il pilastro di Pioli

Tonali United Milan
Stefano Pioli ©LaPresse

Diego Simeone, tra i primissimi rinforzi che potrebbe chiedere al Manchester United in caso di approdo all’Old Trafford il prossimo giugno, può puntare Sandro Tonali.

Il gioiello del Milan, diventato un vero e proprio uomo cardine dello scacchiere di Stefano Pioli, ha mostrato una crescita importante ponendo su di sè l’attenzione, tra gli altri, proprio dell’allenatore argentino.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, scelto l’attaccante: tentativo per Muriel!

Tonali Manchester United
Sandro Tonali ©LaPresse

Sono 24 le presenze stagionali, tra campionato e Champions, di Tonali con la maglia del Milan: l’ex talento del Brescia, valutato non meno di 40 milioni di euro,  ha segnato 2 reti e siglato 2 assist vincenti.