Calciomercato, addio Insigne: “Ma di cosa vogliamo parlare”

L’addio di Insigne sembra ormai vicino: prossima destinazione Canada. Arriva il doppio commento sulla decisione di lasciare la Serie A

Da ieri pomeriggio la Serie A e in particolare il mondo Napoli è stato scosso dalla notizia di Lorenzo Insigne, che a sorpresa è pronto a lasciare la Serie A per trasferirsi in Canada, una destinazione che nessuno fin qui aveva pensato potesse diventare realtà. L’affare sembra essere ormai a un passo e il campione d’Europa potrebbe lasciare l’Italia tra sei mesi.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Inter si ‘alleano’: scambio tra gli esuberi

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne © LaPresse

Calciomercato, addio Insigne: parlano Pruzzo e Focolari

La notizia del possibile addio di Lorenzo Insigne è stata commentata a ‘Radio Radio’ da Roberto Pruzzo. Ecco le sue parole: “Sembra non ci siano alternative, è possibile che in Europa non ci sia nessuno che pensi ad Insigne? Questo è singolare”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, tentativo disperato: scambio improponibile a gennaio

Anche il giornalista Furio Focolari ha commentato la notizia in radio: “Insigne messo fuori rosa da De Laurentiis? Ma cosa ha fatto Insigne? Quando arriva una proposta da 75 milioni di euro totali, di cosa vogliamo parlare. Il Napoli gli ha proposto un contratto al ribasso. In Canada lo danno per fatto”.

LEGGI ANCHE >>> L’accordo salta per colpa di de Ligt: via libera per il Milan

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne © LaPresse

Si avvicina dunque l’addio di Lorenzo Insigne ma per molti non ci sono tante alternative: l’opzione canadese sembra essere la migliore soprattutto in termini economici. Fino a questo momento di stagione, il fantasista del Napoli ha collezionato quattro reti e cinque assist nelle 15 gare giocate e il club partenopeo vorrebbe comunque offrire un rinnovo al ribasso.