Juventus, che attacco a Morata: “Non deve decidere lui”

La Juventus deve risolvere la situazione Morata e al momento è tutto in bilico: arriva l’attacco al centravanti spagnolo

È una fase calda per quanto riguarda Alvaro Morata, che sembra ormai convinto di voler passare al Barcellona ma le ultime notizie potrebbero allontanarlo dal ritorno in Spagna. Il calciatore infatti vorrebbe lasciare la Juventus ma i bianconeri non lo lasciano andare senza aver trovato prima un sostituto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, l’alternativa giusta a centrocampo arriva a zero!

Alvaro Morata
Alvaro Morata © LaPresse

Calciomercato Juventus, attacco a Morata: “Non decide lui se andarsene o no”

Qualora non dovesse esserci una soluzione per l’attacco della Juventus, allora Alvaro Morata resterebbe in bianconero e soprattutto dovrebbe tornare con la voglia giusta per i prossimi sei mesi, anche per provare a conquistare un riscatto che al momento appare molto lontano. Fabio Ravezzani, giornalista, ha commentato così la situazione:

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, no al colpo Vlahovic: l’Inter ora ‘trema’

“Su Morata: non può essere lui a decidere quando andarsene. È la Juve che deve realizzare un’operazione che le sia utile, visto l’attacco anemico. Nel frattempo lo spagnolo giochi e (possibilmente) segni. Certo, non fosse stata sbagliata l’operazione Kean, sarebbe tutto più facile”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, affare in Premier: scambio e colpo Champions

Alvaro Morata in questi mesi ha collezionato 18 presenze e ha siglato 5 reti in Serie A, numeri sicuramente non esaltanti ma nonostante ciò la Juventus vorrebbe continuare a puntare su di lui in questa seconda metà di stagione.