Verso Juventus-Napoli, schiaffo durissimo: “È anormale”

Nuove polemiche in vista del big match dell’Epifania tra Juventus e Napoli: arriva l’attacco durissimo

Non è un mistero che Juventus-Napoli sia uno delle partite più attese della seconda parte di campionato ma gli ultimi sviluppi per quanto riguarda i contagi da Coronavirus stanno complicando le cose. I due club sono pronti a darsi battaglia sul rettangolo verde per quello che sarà il primo turno del girone di ritorno in Serie A, ma non solo. Il calciomercato invernale è ormai entrato nel vivo e proprio gli azzurri stanno per vedere l’addio ormai annunciato del capitano Lorenzo Insigne. Tornando al match, però, risuonano con forza le dichiarazioni di Tony Damascelli ai microfoni di ‘Radio Radio’, che non ha risparmiato pesanti critiche in vista di Juventus-Napoli.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma | Richiesta choc

Juventus Napoli
Luciano Spalletti © LaPresse

È anormale che le ASL della Campania siano tutte allertate mentre quella della Lombardia, che ha il maggior numero di contagi, non abbiano mai annullato nemmeno una gara”. Il giornalista è sicuro della sua analisi e non le manda a dire, a poco più di ventiquattro ore dal big match dell’Allianz Stadium. “Ognuno fa quello che vuole in base agli interessi, non alla salute” .

LEGGI ANCHE >>>Juventus, futuro Ramsey: arriva la nuova proposta

Juventus-Napoli, polemiche e rischio Covid: “Decide l’ASL”

Juventus Napoli
Massimiliano Allegri © LaPresse

Parole pesanti quelle di Damascelli nei confronti delle’ASL campane che potrebbe fermare la squadra di Spalletti e non farla partire verso Torino, come accaduto l’anno scorso: Non è bello vedere che Figc e Lega sia sotto schiaffo di situazioni che non fanno parte di questo sport. Il Napoli ha 4 calciatori utilizzabili col Covid, poi ci sono gli squalificati e quelli partiti per la Coppa d’Africa”.

Damascelli ha poi così concluso il suo intervento: “A leggere le ultime notizie, Juve-Napoli non si dovrebbe giocare e lo decide un’azienda sanitaria“.

LEGGI ANCHE >>>Juventus, che attacco a Morata: “Non deve decidere lui”

Allegri Juventus Napoli
Massimiliano Allegri © LaPresse

Tra poche ore sapremo come andrà a finire e se il Napoli potrà effettivamente muoversi verso Torino, per un match che già fuori dal campo sta creando non pochi malumori.